Ricevi Aleteia tutti i giorni
Solo le storie che vale la pena leggere: leggi la newsletter di Aleteia
Iscriviti!

Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

iscriviti

Aleteia

passione di cristo

Gesù “spogliò se stesso”…cosa ci fa pensare?

Giunse fino alla spogliazione finale come dedizione “fino alla fine”

Qual è stato il momento in cui Gesù ha sofferto di più in tutta la Passione?

Una domanda che preoccupava molto Chiara Lubich, la fondatrice dei Focolari

Passione vivente al Don Guanella di Roma

Coi ragazzi anche monsignor Galantino

È giusto dire che il sacrificio di Gesù è stato voluto dal Padre?

Non è forse il Figlio che si offre volontariamente in sacrificio?

Qual è il significato di quelle cinque croci?

Si tratta di una Via Crucis in breve?

Chi è la Veronica che asciugò il volto di Gesù?

Non è poi così importante conoscere il suo nome e la sua storia

Passione di Cristo a Iztapalapa: la più grande e antica del Messico

34 ore di rappresentazioni e 8 chilometri di percorso

La Passione in forma breve

Vivere tramite la lettura, lunga ed estenuante, della Passione di Cristo, la sua stessa sofferenza

I lettori come te contribuiscono alla missione di Aleteia.

Fin dall'inizio della nostra attività nel 2012, i lettori di Aleteia sono aumentati rapidamente in tutto il mondo. La nostra équipe è impegnata nella missione di offrire articoli che arricchiscano, ispirino e nutrano la via cattolica. Per questo vogliamo che i nostri articoli siano di libero accesso per tutti, ma per farlo abbiamo bisogno del vostro aiuto. Il giornalismo di qualità ha un costo (più di quello che può coprire la vendita della pubblicità su Aleteia). Per questo, i lettori come TE sono fondamentali, anche se donano appena 3 dollari al mese.