Ricevi Aleteia tutti i giorni
Le notizie che non leggi altrove le trovi qui: inscriviti alla newsletter di Aleteia!
Iscriviti!

Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

iscriviti

Aleteia

parabola figliol prodigo

Perché non sopportiamo i comandamenti?

Li viviamo male perché invece di vederli come suggerimenti del Padre per la nostra felicità, li sentiamo come restrizioni, ostacoli che ci impediscono di fare come vogliamo.

A partire da che età un bimbo può confessarsi?

Predisposti alla vita interiore, i bambini hanno tutto da guadagnare nel familiarizzare presto col sacramento del perdono.

Il figlio maggiore: stare con il padre senza amarlo, limitandosi a rispettare le regole

Siete sicuri che nei vostri gesti, nei vostri atti altruisti ci sia amore?

Hai fallito? È il momento di rialzarsi!

Dietro ogni sconfitta c'è spazio per una nuova opportunità

Il dialogo di uno psicanalista con il Padre Nostro e due parabole evangeliche

La prospettiva psico-antropologica di Sergio Premoli a confronto con quella religiosa

La parabola di “Fango”, da mendicante a figliol prodigo

Roberto Allegri scrive una rivisitazione della celebre parabola raccontata da Gesù

Con la fretta del figliol prodigo

Per chi ha nostalgia di casa, il Signore ha già preparato tutto per il ritorno, come il padre della parabola

Il complesso del figliol non prodigo

Su chi non riesce a digerire l'«ossessione» di Papa Francesco per le «pecorelle smarrite» (che mica si possono convertire davvero)