Ricevi Aleteia tutti i giorni
Comincia la tua giornata nel modo migliore: leggi la newsletter di Aleteia
Iscriviti!

Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

iscriviti

Aleteia

ospedale pediatrico bambino gesu

Il punto sulla situazione di Alfie Evans

Respira in maniera autonoma, forse tornerà a casa ma - per ora - non in Italia

Terapia Genica: cellule “riprogrammate” contro il tumore. Primo paziente al Bambino Gesù

Linfociti del paziente, affetto da leucemia linfoblastica acuta, manipolati e reindirizzati contro il bersaglio tumorale. Studio accademico dell’Ospedale pediatrico di Roma promosso da AIRC, …

«Mamma non ho sonno»

I consigli del Bambin Gesù per far addormentare i nostri piccoli

Ave Maria, piena di grazia…

Foto del giorno: 25 maggio 2017

Vuoi farti un piercing o un tatuaggio? Stai attento ai rischi che corri

I consigli degli esperti del Bambin Gesù rivolti agli adolescenti

Papa Francesco: Perché i bambini soffrono? Non c’è risposta a questo

Bergoglio ha ricevuto in udienza i bambini e il personale sanitario dell'Ospedale Bambino Gesù di Roma

5 consigli per rendere più creativi i vostri bambini

La psicologa del Bambin Gesù: mai affossare il desiderio dei piccoli

La stimolazione cerebrale migliora la capacità di lettura dei bimbi dislessici

Studio dell’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù con la Fondazione Santa Lucia. Dopo 6 settimane di trattamento non invasivo, velocità e accuratezza di lettura aumentati del 60%

Piccole mani d’artista per costruire una Porta Santa molto particolare

All'Ospedale pediatrico Bambino Gesù i bambini hanno realizzato una Porta della Speranza ad imitazione di quella di san Pietro

I lettori come te contribuiscono alla missione di Aleteia.

Fin dall'inizio della nostra attività nel 2012, i lettori di Aleteia sono aumentati rapidamente in tutto il mondo. La nostra équipe è impegnata nella missione di offrire articoli che arricchiscano, ispirino e nutrano la via cattolica. Per questo vogliamo che i nostri articoli siano di libero accesso per tutti, ma per farlo abbiamo bisogno del vostro aiuto. Il giornalismo di qualità ha un costo (più di quello che può coprire la vendita della pubblicità su Aleteia). Per questo, i lettori come TE sono fondamentali, anche se donano appena 3 dollari al mese.