Ricevi Aleteia tutti i giorni
Le notizie che non leggi altrove le trovi qui: inscriviti alla newsletter di Aleteia!
Iscriviti!

Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

iscriviti

Aleteia

morte

“Io non ho paura della morte”

Un video messaggio di un papà americano prima di morire, una testimonianza reale di fede

“Muoio” l’ultimo grido di vita con un tweet

E' giusto pubblicare - e talvolta speculare - su queste immagini in nome dell'informazione?

La Pietà Rondanini, il testamento spirituale di Michelangelo

A 450 anni dalla morte nuova luce sull'ultima opera incompiuta del grande scultore e sulla sua personalità

Che significa che davanti a noi non c’è la morte ma il tempo di Dio?

Cristo è venuto per darci la vita perciò il nostro non è un cammino verso la morte

Papa Francesco: “Chi pratica la misericordia non teme la morte”

All’udienza generale, spiega a partire dalla preghiera del Credo, la differenza dell’approccio cristiano all’ultimo momento della vita, rispetto alla visione atea

La mostra che non rispetta la morte, né la vita

“Body worlds” di Gunther von Hagens presenta l'esposizione di veri corpi umani mummificati tramite plastilinazione

Il cimitero: l’unica scuola che funziona

Un invito a tenere i piedi per terra anche se con la corona di gloria sul capo

Se la morte si eclissa nel cielo della vita

L'audacia divina rende possibile la suprema trasgressione dell'uomo: la vittoria sulla morte

Il senso del ricordo cristiano dei defunti: abbracciare la morte con la vita

Al di là delle mille discussioni su Halloween ciò che conta davvero è riuscire a dire parole credibili sulla vita e la speranza di fronte alla morte

Ultime ore di vita, che fare?

Un professore di religione fa questa domanda provocatoria ai suoi alunni per spingerli a riflettere sulla tematica della morte e si chiede: ma un cristiano cosa dovrebbe fare?