Ricevi Aleteia tutti i giorni
Le notizie che non leggi altrove le trovi qui: inscriviti alla newsletter di Aleteia!
Iscriviti!

Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

iscriviti

Aleteia

malattia

Mia nonna è morta da 30 anni, penso a lei ogni giorno: mai avrebbe chiesto di essere uccisa!

Non abbandoniamo i sofferenti. Non abbandoniamo i malati. No all'eutanasia.

Ho bisogno di essere amato, come i volti che incontro al Bambino Gesù

Che senso ha andare in un luogo abitato da tanto dolore innocente? La testimonianza di un seminarista che trascorre ogni sabato in compagnia delle famiglie dei pazienti dell'Ospedale romano.

Un grande miracolo per il piccolo Gabry: trovato donatore compatibile!

Gabriele ha 2 anni ed ha una malattia genetica rarissima: la Sifd. Finalmente è stato identificato il donatore di midollo osseo: «Non sappiamo chi sia ma gli dobbiamo tutto» le parole del padre.

Se vi viene diagnosticata una malattia, rivolgetevi a Dio con questa preghiera

Che sia una malattia lieve o grave, si può trovare la pace quando viene messa nelle mani del Signore

Timmy doveva essere un vegetale. Ma oggi scrive poesie e suona la chitarra!

Affetto da una rara sindrome, "cri du chat", la sua è una storia di speranza per molti ammalati. Una madre tenace ed esperti qualificati gli hanno cambiato il destino

Laureanda italiana trova cura per un’infermiera americana affetta da una malattia rara!

Marta Busso, 26 anni, laureanda in Medicina presso l'Università di Torino, mentre stava ultimando la tesi ha diagnosticato una malattia rara ad una giovane statunitense, che poi è venuta in Italia …

Padre Aldo Trento: «Io sono tu che mi fai»

L’unica vera libertà, “Io sono tu che mi fai” adesso sono chiamato a viverla in primis ringraziando quanti veri amici, guidati per mio fratello Guido si sono fatti carico in questi due mesi di …

Scegliere la vita: un ritratto di forza, coraggio e speranza

“Potete raccontare la vostra storia e dare speranza a qualcun altro...”

Kayden non è compatibile con la vita, dicevano. Ha compiuto 18 anni ed è felice

La diagnosi della trisomia 18 gli prospettava difficile nascere, difficilissimo sopravvivere qualche anno. Lo scorso giugno sua madre Marta ha voluto condividere il suo grazie a Dio in occasione del …

Tra un rosario, la comunione e facebook, la Sla si è portata via Cristina Betti

La sua terribile malattia era "diventata" social. La sua città e la sua famiglia si erano mobilitati per aiutarla a vivere "meglio"

I lettori come te contribuiscono alla missione di Aleteia.

Fin dall'inizio della nostra attività nel 2012, i lettori di Aleteia sono aumentati rapidamente in tutto il mondo. La nostra équipe è impegnata nella missione di offrire articoli che arricchiscano, ispirino e nutrano la via cattolica. Per questo vogliamo che i nostri articoli siano di libero accesso per tutti, ma per farlo abbiamo bisogno del vostro aiuto. Il giornalismo di qualità ha un costo (più di quello che può coprire la vendita della pubblicità su Aleteia). Per questo, i lettori come TE sono fondamentali, anche se donano appena 3 dollari al mese.