Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

iscriviti

Aleteia

longevita

Conoscete il prete più longevo d’Italia? Sta per compiere 99 anni!

Ha prestato servizio sacerdotale fino al 2015. Vive in provincia di Cuneo e ha un desiderio: incontrare Papa Francesco

Vuoi vivere a lungo? Non cambiare medico di famiglia

Lo spiega una nuova ricerca pubblicata sulla rivista “BMJ Open”

Molti Giapponesi vivono fino a cent’anni. Qual è il loro segreto?

Possiamo anelare a una vita più lunga cambiando i nostri atteggiamenti sull'invecchiamento

Il segreto per vivere a lungo (e bene)? Pare sia in Sardegna, ma lo conosciamo tutti

Nessuna pozione, nessun patto col diavolo, nessuna chirurgia: è il villaggio, l'essere una comunità, ciò che allontana la morte e rende viva ogni giornata. Scopriamo perché

Come si può vivere più a lungo? Con fede e famiglia

Il progetto Blue Zones ha individuato le caratteristiche delle comunità più longeve al mondo

La proteina della “longevità”? Attenti al bluff mediatico

Il geriatra Giuseppe Paolisso riporta nei giusti termini una ricerca che arriva dagli USA

I lettori come te contribuiscono alla missione di Aleteia.

Fin dall'inizio della nostra attività nel 2012, i lettori di Aleteia sono aumentati rapidamente in tutto il mondo. La nostra équipe è impegnata nella missione di offrire articoli che arricchiscano, ispirino e nutrano la via cattolica. Per questo vogliamo che i nostri articoli siano di libero accesso per tutti, ma per farlo abbiamo bisogno del vostro aiuto. Il giornalismo di qualità ha un costo (più di quello che può coprire la vendita della pubblicità su Aleteia). Per questo, i lettori come TE sono fondamentali, anche se donano appena 3 dollari al mese.