Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

iscriviti

Aleteia

insonnia

Chi ha fede dorme meglio

Lo dimostra lo studio “La qualità del sonno e il ruolo di ammortizzazione dello stress della partecipazione religiosa: un'analisi di moderazione mediata”

Stanchi di avere la luna storta al mattino? Nove trucchetti per alzarsi col piede giusto

Il mondo si divide in due gruppi: quelli che non hanno alcuna difficoltà nello svegliarsi bene alle prime luci del giorno e quelli che si rotolano nel letto, che esitano prima di azzardasi a mettere …

Dormire 8 ore a notte potrebbe salvarvi la vita

Non si scherza col sonno… la ragione è semplice e allarmante: non dormire a sufficienza ha un impatto su tutto, dall’obesità al cancro. Se volete restare in forma, leggete!

Tutti gli utilizzi dell’inebriante oleolito alla lavanda

Un bagno rilassante, una maschera purificante o come lenitivo per pelli arrossate!

Insonnia: quando dormire è impossibile!

La rivista "BenEssere, la salute con l'anima" questo mese si occupa anche di insonnia con i consigli della professoressa Alessandra Graziottin

I lettori come te contribuiscono alla missione di Aleteia.

Fin dall'inizio della nostra attività nel 2012, i lettori di Aleteia sono aumentati rapidamente in tutto il mondo. La nostra équipe è impegnata nella missione di offrire articoli che arricchiscano, ispirino e nutrano la via cattolica. Per questo vogliamo che i nostri articoli siano di libero accesso per tutti, ma per farlo abbiamo bisogno del vostro aiuto. Il giornalismo di qualità ha un costo (più di quello che può coprire la vendita della pubblicità su Aleteia). Per questo, i lettori come TE sono fondamentali, anche se donano appena 3 dollari al mese.