Ricevi Aleteia tutti i giorni
Comincia la tua giornata nel modo migliore: leggi la newsletter di Aleteia
Iscriviti!

Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

iscriviti

Aleteia

infanzia

L’innocenza controcorrente dei bambini in “Rosso come il cielo”

Il film di Cristiano Bortone è decisamente adatto alla diffusione del messaggio cristiano

Il mistero di Lina che partorì a 5 anni

Oggi ne ha 83, e non ha mai rivelato chi fosse il padre di suo figlio

È una bambina: fiocco celeste!

A pochi giorni dalla nascita della figlia, un uomo scopre che fino a pochi decenni fa non era il rosa il colore “per le femminucce”. E gli crolla una delle (poche) certezze che aveva

Come sta il tuo bambino interiore? Abbraccialo e riconciliati con lui

Se il nostro bambino interiore è ferito, la nostra parte adulta non si svilupperà in modo sano

Libri o tablet: cos’è meglio per i bambini?

Svolgono la stessa funzione nel contesto dello sviluppo cerebrale e cognitivo infantile? Quale dei due è meglio per l'apprendimento?

Tuo figlio ti ha chiesto un cellulare? Qual è l’età giusta per averne uno?

Se è proprio arrivato il momento, potreste firmare un contratto con le regole per usarlo

Dal 1990 la mortalità infantile nel mondo si è dimezzata

Si è passati dai 14,2 milioni nel 1990 ai 7,3 nel 2015. Ma la notizia è buona solo in parte…

Mio figlio si tocca i genitali, devo preoccuparmi?

È un comportamento piuttosto frequente e in genere scompare verso i 6 anni

È normale che mio figlio tra i 3 e i 6 anni abbia curiosità per il sesso?

Iniziano le domande! Non abbiate paura di rispondere, con affetto e delicatezza

Infanzia difficile: come cambiare il nostro modo di pensare al trauma?

Lo scenario dell'infanzia viene in genere riprodotto nella vita adulta, ma non dev'essere necessariamente così