Ricevi Aleteia tutti i giorni
Iscriviti alla newsletter di Aleteia, il meglio dei nostri articoli gratis ogni giorno
Iscriviti!

Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

iscriviti

Aleteia

francescani

Per molti Francescani, l’Avvento inizia dopo la festa di Ognissanti

San Francesco chiese ai suoi seguaci di osservare un lungo digiuno in preparazione al Natale

Aleppo: grazie allo zelo dei francescani si può curare la depressione dei bambini

La città cerca di rinascere tra la polvere delle macerie, che però lasciano a pezzi anche le anime: la depressione da conflitto porta molti piccoli all'orlo del suicidio. Grazie ai Francescani …

I santuari segnati dalla presenza di san Francesco d’Assisi (FOTOGALLERY)

Da Rieti a La Verna, passando per Assisi, tutto sembra parlare del Poverello. Seguitene il cammino.

Da pattinatrice olimpica a francescana

Kirstin Holum è entrata nell'ordine delle Clarisse e oggi è sorella Catherine

Stringe ancora la morsa della guerra in Siria: accanto alle famiglie solo i francescani

Raid in corso nella zona di Idlib, si prevede una carneficina di civili. Chi poteva è scappato. E chi resta? La Custodia di Terra Santa continua a essere presente e distribuire aiuti

“Ne vuoi ancora?”. Quel cibo condiviso che dalla bocca passa all’anima

Gesù cominciò con le nozze di Cana e finì con l'Ultima Cena: padre Marco Finco spiega perché causa del cedimento della famiglia è anche la mancata condivisione del momento dei pasti

FOTO ESCLUSIVE: San Francesco vive nel South Bronx

Un gruppo di frati francescani ha aiutato a risollevare la zona

Un miracolo di carità a Damasco: 140 bimbi accolti in una scuola materna francescana

L'unica speranza per i piccoli siriani è potersi sentire davvero amati, perché le cicatrici della guerra non spariranno

I lettori come te contribuiscono alla missione di Aleteia.

Fin dall'inizio della nostra attività nel 2012, i lettori di Aleteia sono aumentati rapidamente in tutto il mondo. La nostra équipe è impegnata nella missione di offrire articoli che arricchiscano, ispirino e nutrano la via cattolica. Per questo vogliamo che i nostri articoli siano di libero accesso per tutti, ma per farlo abbiamo bisogno del vostro aiuto. Il giornalismo di qualità ha un costo (più di quello che può coprire la vendita della pubblicità su Aleteia). Per questo, i lettori come TE sono fondamentali, anche se donano appena 3 dollari al mese.