Ricevi Aleteia tutti i giorni
Le notizie che non leggi altrove le trovi qui: inscriviti alla newsletter di Aleteia!
Iscriviti!

Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

iscriviti

Aleteia

eucarestia

E’ corretto il passamano eucaristico nelle messe molto affollate?

L'ultimo caso nelle Filippine, alla messa di Manila con il papa di fronte a sei milioni di fedeli

Chi deve aprire o chiudere il tabernacolo?

Non è compito né degli accoliti né dei ministri straordinari, a meno che non ci siano circostanze eccezionali

“Questo è il mio Corpo”. Imperdibile catechesi animata sull’Eucaristia

“Chi mangia la mia carne e beve il mio sangue ha la vita eterna e io lo risusciterò nell'ultimo giorno” (Gv 6, 54)

Chi deve stare sull’altare quando si celebra la Messa e chi no?

L'altare è la tavola del Signore. Non devono stare lì né nel presbiterio coloro che non hanno alcuna funzione liturgica

Cos’è un abuso liturgico?

Ciò che esula dalle norme liturgiche; anche se è diffuso, bisogna correggerlo

Perché il digiuno prima della Comunione?

E quanto tempo prima della Messa si può mangiare?

Come portare la Comunione ai malati

Un decalogo con indicazioni pratiche per i ministri straordinari

E se ti bacio durante la Messa?

Nella celebrazione eucaristica esiste un bacio pieno di significato, anche se a molti passa inosservato

Dopo la Comunione è meglio sedersi, inginocchiarsi o stare in piedi?

Ciascuno può adottare l'atteggiamento che preferisce, anche se la cosa corretta sarebbe restare in piedi fino a quando l'ultimo fedele non si è comunicato

Anche un laico può distribuire l’Eucaristia?

Che senso hanno i ministri straordinari?

I lettori come te contribuiscono alla missione di Aleteia.

Fin dall'inizio della nostra attività nel 2012, i lettori di Aleteia sono aumentati rapidamente in tutto il mondo. La nostra équipe è impegnata nella missione di offrire articoli che arricchiscano, ispirino e nutrano la via cattolica. Per questo vogliamo che i nostri articoli siano di libero accesso per tutti, ma per farlo abbiamo bisogno del vostro aiuto. Il giornalismo di qualità ha un costo (più di quello che può coprire la vendita della pubblicità su Aleteia). Per questo, i lettori come TE sono fondamentali, anche se donano appena 3 dollari al mese.