Ricevi Aleteia tutti i giorni
Solo le storie che vale la pena leggere: leggi la newsletter di Aleteia
Iscriviti!
Aleteia

esegesi biblica

San Paolo, i Galati e l’esegeta protestante che divenne cattolico studiandoli

Heinrich Schlier ripetè a ritroso il percorso di Lutero: commentando prima l'Epistola ai Galati e poi quella ai Romani tornò nella comunione cattolica. La lezione però non è quella di un trofeo da …

Il Covid-19, la Cina, Dio e noi: fare verità per ripartire

“Ripartire” è la parola d'ordine della “Fase 2”, ma sarà impossibile farlo davvero senza una umile e scrupolosa revisione dell'esperienza vissuta. Tale revisione dovrà essere condotta sul …

Testimone di Geova morta per aver rifiutato trasfusione: qualche annotazione

Non è la prima volta che un simile caso assurge agli ambigui onori delle cronache, né sarà l'ultima. Al netto del silenzioso rispetto che si deve garantire alla famiglia della donna, sono comunque …

Il battesimo di Gesù: perché?

Un libro agile edito dalle Dehoniane per affrontare il tema, ineludibile, della figura storica del Signore e come la conoscenza storiografica impatti sulla fede

Perché non avvertiamo (più) la tragedia del dolore innocente?

Vincent Lambert è morto e sepolto, già ci giungono notizie sulla prossima vittima designata dalla “società dello scarto” e appare sempre più fiaccata la capacità non solo di offrire una …

In & Out dalla Chiesa: quando e come si smette di “essere cattolici”?

Come si fa a capire quando si è dentro e quando si è fuori dalla comunità dei credenti? La questione è tanto delicata quanto – paradossalmente – poco decidibile: sulla scorta del grande …

Il “figliol prodigo”: alcuni errori comuni nell’esegesi della parabola

Alcuni biblisti l'hanno definita “il Vangelo nel Vangelo”, per quanto efficacemente essa richiama temi fra i principali dell'annuncio di Gesù. Ci sono anche delle motivazioni “inconsce” per …

Silvano Fausti e Ugo Vanni: due gesuiti sui sentieri della Parola e degli uomini

Ieri è morto uno dei più noti biblisti italiani dell'ultimo mezzo secolo; domani verrà presentato un volume di ricordi su un suo confratello, scomparso tre anni fa. I due avevano percorso da …

Chi è “il discepolo amato” che «stava sdraiato nell’utero di Gesù»

Una tradizione iconografica ferrea, un versetto strano, quasi incomprensibile e per certi aspetti scomodo. È dalla mancata sinergia di questi elementi che saltano fuori, di tanto in tanto, i Dan …

«Perché Dio non distrugge il diavolo?». Risponde (anzi, no) il profeta Giona

Una lettrice ci riporta una domanda di un adolescente, che per ventura si rivela molto simile a quella che regge tutto il libro sul “profeta riluttante”. In realtà certe domande “devote” …