Ricevi Aleteia tutti i giorni
Iscriviti alla newsletter di Aleteia, il meglio dei nostri articoli gratis ogni giorno
Iscriviti!

Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

iscriviti

Aleteia

dolore

Le 7 promesse e le 4 grazie ai devoti di Nostra Signora dei Dolori

Prima chiamata Sette Dolori di Maria, è la devozione con cui onoriamo la sofferenza di Maria accolta liberamente nella redenzione mediante la croce

Trai il meglio dal tuo dolore e dai tuoi limiti

Pensare di poter trovare la fonte della mia vita in ciò che mi fa soffrire mi sembra assurdo

La sofferenza. Un bene o un male per l’uomo?

Non è una fatalità; non è un castigo; ma viene dall'amore e porta all'amore

Dio soffre?

Dio ha sofferto nella natura umana che ha assunto e cioè nell’umanità di Gesù Cristo

Annunciare la speranza nella sofferenza

Oggi dove avanzano il nichilismo e il relativismo il tema della speranza risulta attuale come un segno dei tempi per la Chiesa

Dare importanza al dolore per far progredire le cure palliative

Il sintomo più frequente in ogni patologia è anche il meno studiato.

1 7 8 9
I lettori come te contribuiscono alla missione di Aleteia.

Fin dall'inizio della nostra attività nel 2012, i lettori di Aleteia sono aumentati rapidamente in tutto il mondo. La nostra équipe è impegnata nella missione di offrire articoli che arricchiscano, ispirino e nutrano la via cattolica. Per questo vogliamo che i nostri articoli siano di libero accesso per tutti, ma per farlo abbiamo bisogno del vostro aiuto. Il giornalismo di qualità ha un costo (più di quello che può coprire la vendita della pubblicità su Aleteia). Per questo, i lettori come TE sono fondamentali, anche se donano appena 3 dollari al mese.