Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

iscriviti

Aleteia

dolore

Dove non c’è paura non può esserci coraggio

La paura è, insieme al dolore, la custode della vita.

Come si può sopravvivere a un figlio che muore? pensando a Maria!

Maria che lo segue su per il calvario, Maria che lo rialza ancora, quando cade sotto il peso della croce, Maria che lo consola ancora. Maria che lo segue fin sotto la croce, Maria che non lo lascia …

È da pazzi rendere grazie nel dolore?

No, non lo è. Una persona grata sa dire “Grazie” sia nella gioia e che nel dolore. Ecco perché

Storie vere di morte santa nella casa di padre Aldo Trento

"Sono diversi gli ammalati bloccati nel letto, in particolare bambini con certe malattie neurologiche, fra i quali il mio figlio adottivo che continua a vivere e a ridere, nonostante il parere di …

E ci sentiamo così piccoli, ma non siamo soli, in mezzo alle tempeste

Le nostre certezze crollano di fronte alla tragicità dell’esistenza, ma è proprio quando il fulmine colpisce che una luce nuova entra prepotente a chiedere: chi sei davvero?

Elizabeth Sombart: la pianista sull’oceano del dolore umano (VIDEO)

La potenza inerme della musica di fronte alla tracotanza del male; così una pianista d'eccezione gira il mondo per diffonderla nei luoghi dove non arriverebbe mai

Come influisce l’aborto sui padri? 4 uomini condividono la propria esperienza

La loro prospettiva può aiutare altre coppie a sostenersi nel loro dolore condiviso

Donne da tutto il mondo hanno condiviso storie laceranti sulla perdita del loro bambino

La Giornata del Ricordo della Gravidanza e della Perdita di un Figlio ha permesso a molte persone di condividere apertamente il proprio dolore

1 2 3 8