Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

iscriviti

Aleteia

divorzio breve

Divorzio in sei mesi, via libera della Camera

Nuove norme per la comunione dei beni e l'affidamento dei figli

Cosa rimane del matrimonio?

La tendenza normativa a trasformare il divorzio in un mero iter burocratici

Arriva il (nuovo) divorzio facile, famiglia sempre più precaria

La stampa cattolica contesta il provvedimento. Non avanza, per ora, l'iter per il processo "breve"

Via libera al divorzio per coppie con figli minori e disabili

Una clausola prevede che la Procura valuti i rischi per i minorenni

La proposta di legge sul “divorzio breve” favorirà i matrimoni?

Il matrimonio come "servizio della comunione", secondo la dottrina cattolica

La sorprendente tenuta del matrimonio religioso

L'Istat certifica una inversione di tendenza in Italia, in calo divorzi e separazioni

Divorzio breve, una sfida da raccogliere?

Passa alla Camera la riforma che abbrevia l’iter tra separazione e divorzio. Uno stimolo in più verso il Sinodo sulla famiglia?

Divorzio breve, il giurista Alberto Gambino: verso privatizzazione della separazione

Non è detto che l’efficienza vada di pari passo con la giustizia e l’equità

I lettori come te contribuiscono alla missione di Aleteia.

Fin dall'inizio della nostra attività nel 2012, i lettori di Aleteia sono aumentati rapidamente in tutto il mondo. La nostra équipe è impegnata nella missione di offrire articoli che arricchiscano, ispirino e nutrano la via cattolica. Per questo vogliamo che i nostri articoli siano di libero accesso per tutti, ma per farlo abbiamo bisogno del vostro aiuto. Il giornalismo di qualità ha un costo (più di quello che può coprire la vendita della pubblicità su Aleteia). Per questo, i lettori come TE sono fondamentali, anche se donano appena 3 dollari al mese.