Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

iscriviti

Aleteia

diplomazia

L’Italia riconosce il genocidio armeno

Due giorni fa l’approvazione della mozione in Parlamento, quasi all’unanimità. La vaticanista de Il Messaggero, che negli ultimi anni – anche a mezzo di un libro – si è molto adoperata nella …

«Ci vuole spirito missionario per la vita diplomatica». Don Regoli parla con noi dell’imminente Congresso in Gregoriana

Sarà l’attesa prolusione del Cardinal Parolin ad aprire i lavori della due giorni dedicata all’attività diplomatica della Santa Sede nelle recenti stagioni concordatarie della storia …

Crisi in Venezuela: a che titolo il Papa potrebbe far da mediatore?

Nel pieno della crisi politico-istituzionale in Venezuela, Nicolas Maduro ha annunciato di aver scritto a Papa Francesco per domandargli il suo aiuto. Interpellato in merito da un giornalista, il …

Mons. Tomasi: commercio armi e poteri privati ostacolano pace

"La missione della diplomazia pontificia è di essere la voce della coscienza che ricorda i valori più importanti"

“L’aborto, un orrore” … ma che fine ha fatto il resto del discorso di Francesco ai diplomatici?

Il discorso del Pontefice, per autorevolezza e ampiezza delle considerazioni, andrebbe analizzato con maggiore attenzione dalla stampa

Le religioni accanto alla diplomazia nella risoluzioni dei conflitti

Ahmad Gianpiero Vincenzo, presidente degli intellettuali musulmani italiani, ripropone le conclusioni delle giornate islamo-cristiane del 2009

La diplomazia vaticana in azione per la pace

La Santa Sede a tutto campo per scongiurare il conflitto che destabilizzerebbe il Medio Oriente

I lettori come te contribuiscono alla missione di Aleteia.

Fin dall'inizio della nostra attività nel 2012, i lettori di Aleteia sono aumentati rapidamente in tutto il mondo. La nostra équipe è impegnata nella missione di offrire articoli che arricchiscano, ispirino e nutrano la via cattolica. Per questo vogliamo che i nostri articoli siano di libero accesso per tutti, ma per farlo abbiamo bisogno del vostro aiuto. Il giornalismo di qualità ha un costo (più di quello che può coprire la vendita della pubblicità su Aleteia). Per questo, i lettori come TE sono fondamentali, anche se donano appena 3 dollari al mese.