Ricevi Aleteia tutti i giorni
Iscriviti alla newsletter di Aleteia, il meglio dei nostri articoli gratis ogni giorno
Iscriviti!

Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

iscriviti

Aleteia

dialogo islamo cristiano

“Ora preghiamo insieme in Moschea”

Parla il presidente del Co-mai, Foad Aodi che getta ponti nella società italiana contro il terrorismo e la discriminazione

Lo straordinario testamento di un sacerdote che sapeva di diventare martire

Padre Christian de Chergé, monaco e superiore dei martiri di Tibhirine

Cardinal Bagnasco: musulmani oggi nelle chiese, “lieti e grati” per il gesto

In Italia e in Francia delegazioni di musulmani hanno partecipato alle messe in diverse città

Perché sull’Islam ha ragione padre Dall’Oglio e non la Fallaci

Tre anni fa veniva rapito il gesuita romano a Raqqa, in Siria. Una vita dedicata al dialogo, unica via per disinnescare la trappola dell'odio fondamentalista

Ucciso perché amico dei musulmani? Ecco chi era padre Jacques Hamel

Il sacerdote sgozzato da un musulmano fanatico incentivava il dialogo interreligioso nella sua comunità. Collaborando con le autorità islamiche locali

Lettera da Padre Jacques Hamel ai suoi assassini

Abbiamo provato a immaginare cosa avrebbe potuto scrivere il sacerdote francese prima di morire

Giornalista musulmana: quello che mi ha detto in sogno San Charbel

Un messaggio di riconciliazione per cristiani e musulmani: “Osiamo stringere amicizia con persone di un'altra religione?”

Mokrani: “A Nizza una logica satanica, ma l’Isis sta perdendo”

Secondo il teologo musulmano siamo di fronte a un fenomeno criminale che si avvale di una falsa copertura religiosa

I lettori come te contribuiscono alla missione di Aleteia.

Fin dall'inizio della nostra attività nel 2012, i lettori di Aleteia sono aumentati rapidamente in tutto il mondo. La nostra équipe è impegnata nella missione di offrire articoli che arricchiscano, ispirino e nutrano la via cattolica. Per questo vogliamo che i nostri articoli siano di libero accesso per tutti, ma per farlo abbiamo bisogno del vostro aiuto. Il giornalismo di qualità ha un costo (più di quello che può coprire la vendita della pubblicità su Aleteia). Per questo, i lettori come TE sono fondamentali, anche se donano appena 3 dollari al mese.