Ricevi Aleteia tutti i giorni
Iscriviti alla newsletter di Aleteia, il meglio dei nostri articoli gratis ogni giorno
Iscriviti!
Aleteia

debolezza

Nel nostro lavoro scartiamo i deboli?

Valutate il vostro atteggiamento nei confronti degli altri sul lavoro

Vedete solo difetti? Questa certezza vi darà coraggio

Ciò che importa davvero è quello che Dio riesce a fare con la piccolezza

Come posso accettare e perdonare la mia debolezza?

Serve molta umiltà per accettare il perdono...

C’è solo un modo per arricchirsi: spogliarsi del proprio io

Riconciliarsi con la propria debolezza è il segreto per trovare il proprio posto.

Non avere paura della tua debolezza: il Signore l’ha scelta, ha scelto te!

Dio crede in quell’angelo purissimo che ha visto nel tuo cuore. Crede in quell’angelo che ha bisogno di liberarsi, di volare, di innalzarsi da queste mura che la nostra superbia ha posto fra noi e …

Accetta di essere vulnerabile: la potenza di Dio si manifesta sulla tua debolezza!

Alzati, non restare lì ripiegato sui tuoi rimpianti, sui tuoi fallimenti, sul macello che hai combinato. Dio crede in te! Laddove non ci credi più tu, Lui ci crede.

Accettare la debolezza va bene, ma amarla?

Sono parte di quella Chiesa ferita che ferisce... misericordia!

Non rifiutare la tua debolezza e lì che incontri Gesù Cristo

Accetta ogni giorno la precarietà nell'attesa, colma di speranza, del suo aiuto, della sua misericordia, del suo amore capace di fare del fallimento più cocente un successo strepitoso.

Quando capisci di non essere tanto forte, è il momento dell’abbraccio in cui riposare

A volte non hai bisogno delle parole di Dio, ma proprio di Lui