Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

iscriviti

Aleteia

croce

“Non ce la faccio…”: il lamento di un uomo che deve assistere il prossimo

Un'esortazione maschile a risolvere l'insolvibile diventa un confronto con la Croce

Il segreto della città bosniaca in cui nessuno ha mai divorziato

Pensate a famiglie che non si separano, all'assenza di bambini feriti e cuori lacerati

L’ingrediente imprescindibile per migliorare

Se l'anima non è immersa nella gioia, cercherà istintivamente alcune compensazioni

Perché dovrei vergognarmi della mia croce?

Gesù è morto alla luce del giorno, e quindi non c'è bisogno di nascondere le nostre lotte

Lui è risorto! È una femminuccia!

Una bambina nata di Sabato Santo in circostanze difficili ci ricorda del paradosso della Croce

Gianluca Firetti, un “santo della porta accanto”

L'esperienza di malattia e di fede di "Gian", raccontata da don Marco D'Agostino

La morte civile della vergogna che paralizza

È il momento di mettere da parte il sudario: lezioni dalla tomba vuota di Cristo

Ero un membro tesserato del “Club Evangelico Segreto della Prosperità”

Ma ho imparato che il cristianesimo non è per i paurosi

“Consummatum est”: il “folle eros” della Croce

Ogni patto tra Dio e l'umanità è stato un patto di sangue, e questo è importante anche per noi oggi

I lettori come te contribuiscono alla missione di Aleteia.

Fin dall'inizio della nostra attività nel 2012, i lettori di Aleteia sono aumentati rapidamente in tutto il mondo. La nostra équipe è impegnata nella missione di offrire articoli che arricchiscano, ispirino e nutrano la via cattolica. Per questo vogliamo che i nostri articoli siano di libero accesso per tutti, ma per farlo abbiamo bisogno del vostro aiuto. Il giornalismo di qualità ha un costo (più di quello che può coprire la vendita della pubblicità su Aleteia). Per questo, i lettori come TE sono fondamentali, anche se donano appena 3 dollari al mese.