Ricevi Aleteia tutti i giorni
Solo le storie che vale la pena leggere: leggi la newsletter di Aleteia
Iscriviti!
Aleteia

cina

I contestatori di Hong Kong invitano all’azione con un inno cristiano

Nel tentativo di evitare il controllo governativo, cristiani e non cristiani intonano questo canto

Nasce un nuovo mondo bipolare con i blocchi Stati Uniti-Europa e Cina-Russia?

La guerra commerciale e la lotta per l'egemonia tecnologica separano sempre più il mondo in due blocchi

Il ratto delle cristiane: rapite in Pakistan per essere cedute a uomini cinesi

In Cina ci sono più uomini che donne. Ora, grazie anche agli accordi economico-commerciali tra i due paesi, le famiglie cinesi si riforniscono di "spose" dal Pakistan, soprattutto dalla minoranza …

In missione in Cina: la carità di Cristo passa anche dai miei strafalcioni

Comunicare non è solo esprimersi correttamente, un seminarista racconta come si può portare Dio anche faticando molto nell'apprendere una lingua complessa come il cinese.

La splendida preghiera di Benedetto XVI a Maria perché possiamo trovare Dio anche nei momenti più bui

Rivolgendosi a Nostra Signora di Sheshan, chiede che possiamo “parlare di Gesù al mondo e del mondo a Gesù”

Il biglietto della madre che ha abbandonato il figlio autistico di 5 anni è per ciascuno di noi

I drammi nascosti dietro altri drammi e quanto le “politiche per la famiglia” stanno sbagliando obiettivo in ogni angolo del pianeta

La Cina vuole dominare il mondo?

Il mega-progetto cinese della Via della Seta

Reporter senza Frontiere denuncia che la Cina vuole un “nuovo ordine mondiale dell’informazione”

Si tratta di creare un mondo meno informato e con un'informazione più controllata dallo Stato attraverso le nuove tecnologie

Un piccolo “miracolo” in Cina: una fabbrica dismessa è stata trasformata in chiesa

Il governo ha autorizzato il luogo di culto, che ospiterà liturgia e altre funzioni per i cattolici di un villaggio dove (finalmente) non ci sono più fedeli clandestini

In Cina valutano le persone con un numero: vi sembra moralmente corretto?

In Cina si sta attuando un Sistema di Credito Sociale in cui ad ogni essere umano viene associato un punteggio per i suoi comportamenti, a cui conseguono premi e punizioni.