Ricevi Aleteia tutti i giorni
Solo le storie che vale la pena leggere: leggi la newsletter di Aleteia
Iscriviti!

Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

iscriviti

Aleteia

buona morte

Perché la Chiesa raccomanda i sacramenti a chi sta morendo?

Cerchiamo di capire l'importanza di dare a un malato grave l'Unzione degli infermi, che molti sottovalutano o non conoscono

Come accompagnare la persona amata che se ne va?

Tre attitudini piuttosto paradossali sono fondamentali per accompagnare la persona che si ama quando questa muore: parlare, tacere e pregare. Senza dimenticare la necessaria preparazione al vuoto …

Continui ad essere mia madre, anche in cielo

Siamo uniti in modo sacro da un filo invisibile sostenuto da Dio

Un passo pratico per assicurarsi una morte santa e felice

Assicuratevi di pregare San Giuseppe per questa intenzione – ma magari fate anche quest'altra cosa

Quando morì il padre della famiglia più numerosa d’Europa

Secondo la moglie Rosa Pich: «Dio è nostro padre, anche se non lo capiamo sempre»

Tanguy, un giovane puledro «dotato assai per la felicità»

Tanguy de La Seiglière, morto nel 2015 all'età di 13 anni, era un adolescente pieno di vita che ha segnato quelli che l'hanno conosciuto con la propria profondità spirituale e la sua semplicità. …

Morirei di paura se non confidassi in Dio!

Io penso che tutte le paranoie e le ipocondrie dell’uomo contemporaneo vengano dalla paura della morte, e ci mancherebbe che non ne avesse, avendo eliminato Dio.

La toccante conversione di Frédéric Chopin sul letto di morte

«Senza di te, mio caro amico, sarei morto come un maiale». È sul suo letto di morte che Frédéric Chopin, 39 anni, fa questa stupefacente confessione al suo confessore. Se si conosce la vita del …

Certe persone ci portano a Gesù con la loro vita. Lo si vede anche da come muoiono

Può esserci pace e allegria nel distacco da una persona amata? Sì, perché si intuisce la realtà della festa che la accoglie in Cielo

I rimpianti più comuni sul letto di morte

Sono rari quelli che sul letto di morte rimpiangono di non aver passato più tempo al lavoro, ma sono tanti di più quelli che rimpiangono quanto hanno fatto o, soprattutto, quanto non hanno fatto.

I lettori come te contribuiscono alla missione di Aleteia.

Fin dall'inizio della nostra attività nel 2012, i lettori di Aleteia sono aumentati rapidamente in tutto il mondo. La nostra équipe è impegnata nella missione di offrire articoli che arricchiscano, ispirino e nutrano la via cattolica. Per questo vogliamo che i nostri articoli siano di libero accesso per tutti, ma per farlo abbiamo bisogno del vostro aiuto. Il giornalismo di qualità ha un costo (più di quello che può coprire la vendita della pubblicità su Aleteia). Per questo, i lettori come TE sono fondamentali, anche se donano appena 3 dollari al mese.