Ricevi Aleteia tutti i giorni
Solo le storie che vale la pena leggere: leggi la newsletter di Aleteia
Iscriviti!

Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

iscriviti

Aleteia

apostoli

Gli archeologi credono di aver trovato la chiesa degli Apostoli presso il Mare di Galilea

I ritrovamenti combaciano con i racconti di un vescovo bavarese che visitò la Terra Santa nel 725

La risposta perfetta di Gesù a una domanda sciocca

Per nostra fortuna, Nostro Signore non si fa problemi con la stupidità

Come identificare la statua di un apostolo o di un santo?

Gli attributi usati nell'iconografia cristiana permettono di capire l'identità di questi personaggi e perché sono venerati

Gesù Cristo non vuole degli automi, ma degli amici!

"(...) seppur scelti, gli apostoli rimanevano liberi anche di fare il contrario, di pensare il contrario, di scegliere il contrario. La prova di questa libertà si chiama Giuda".

Gli archeologi potrebbero aver trovato un reliquiario degli apostoli di Gesù

Rinvenuta una cassa di pietra che forse conteneva le reliquie di Pietro, Andrea e Filippo

La storia poco nota di come San Tommaso apostolo ha portato il cristianesimo in India

Per i “cristiani di San Tommaso” non c'è alcun dubbio sul fatto che la loro sia una tradizione che risale all'arrivo del loro patrono nel 52 d.C.

Quanti santi sono considerati “apostoli”?

Tutto dipende dalla definizione del termine

Siamo figli di un Dio che scommette su di noi anche se siamo Giuda

Il commento al Vangelo di oggi di don Luigi Maria Epicoco

“Gesù non vuole dei servi ma dei figli, non vuole santini ma santi, santi veri”

Il commento al Vangelo del giorno di don Luigi Maria Epicoco

I lettori come te contribuiscono alla missione di Aleteia.

Fin dall'inizio della nostra attività nel 2012, i lettori di Aleteia sono aumentati rapidamente in tutto il mondo. La nostra équipe è impegnata nella missione di offrire articoli che arricchiscano, ispirino e nutrano la via cattolica. Per questo vogliamo che i nostri articoli siano di libero accesso per tutti, ma per farlo abbiamo bisogno del vostro aiuto. Il giornalismo di qualità ha un costo (più di quello che può coprire la vendita della pubblicità su Aleteia). Per questo, i lettori come TE sono fondamentali, anche se donano appena 3 dollari al mese.