Ricevi Aleteia tutti i giorni
Solo le storie che vale la pena leggere: leggi la newsletter di Aleteia
Iscriviti!

Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

iscriviti

Aleteia

alzheimer

Se vivete con un malato di Alzheimer, non arrabbiatevi con lui

In base alla mia esperienza di figlia di un malato di Alzheimer, ecco qualche idea per chi deve combattere contro questa malattia, in prima persona o attraverso una persona cara

Il pellegrinaggio di una madre con l’Alzheimer

“La cosa più importante che ho fatto come sacerdote è avere tra le mani il corpo di Gesù Cristo, il Figlio di Dio. La seconda cosa più importante è stata curare il corpo fragile e debilitato di …

Stop alla ricerca per Alzheimer e Parkinson. Perché investire se è lecito togliere la vita?

Abbiamo deciso di lasciare sole le persone, l'Occidente si è rinchiuso nella sterilità morale del profitto. Morirà per consunzione?

Imbocca sua moglie 93enne, affetta dall’Alzheimer. E la foto diventa virale

'Per tutta la vita ho desiderato un amore così forte', si legge nella didascalia della foto

Le scoperte scientifiche del 2016 che potrebbero cambiare la nostra vita

Un giorno, non molto lontano, avremo forse un cura per l'Alzheimer e il cancro?

Digiunare fa bene non solo all’anima, ma anche alla mente e al corpo

C'è sempre più scienza dietro i benefici per la salute del digiuno

L’attacco del demone dell’Alzheimer: la giornata tipo con un paziente che soffre di demenza

Novembre è il Mese Nazionale dell'Assistente Familiare, e ricordiamo tutti coloro che convivono con le vittime di questa terribile malattia

Come l’Alzheimer di mia moglie ha messo alla prova la mia virtù

Questa terribile malattia comporta un attacco incessante non solo alla pazienza, ma anche alla gentilezza, alla bontà, alla fede e alla gioia

Elogio dell’inefficienza delle persone

L'Alzheimer si è già portato via troppo, perché dovrei togliere a mia madre anche la dignità?