Ricevi Aleteia tutti i giorni

Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

iscriviti

1/11
Donazioni caritatevoli
La regina dona del denaro alle istituzioni caritative di Windsor, dove trascorreva spesso il Natale in passato. Dona anche alberi a chiese e scuole a Sandringham, dove lo trascorre ora, alla cattedrale di Westminster e all'abbazia di St. Paul a Londra e alla cattedrale di St. Giles e al Canongate Kirk in Scozia.
2/11
Biglietti natalizi
Inviare biglietti di Natale è molto importante per tutti i reali. La regina e il principe Filippo ne inviano circa 750 a familiari, amici e membri del Governo. La regina inizia addirittura a firmare i biglietti natalizi durante le vacanze estive! Il 97enne principe Filippo invia altri 200 biglietti ai suoi reggimenti e alle istituzioni caritative a cui aderisce.
3/11
Divertimento e giochi natalizi
Quando i reali hanno finito di consumare il tè pomeridiano, si riuniscono per fare dei giochi o guardare un film. Sembra che la regina sia molto brava a imitare i capi di Stato del passato.
4/11
 Il discorso della regina
Dopo il tradizionale pranzo a base di tacchino, alle 15.00 la famiglia si riunisce per guardare il discorso della regina trasmesso in televisione, in cui la sovrana condivide i suoi pensieri sull'anno appena trascorso. Nel corso degli anni il discorso, che viene scritto personalmente dalla regina, ha assunto un tono più religioso.
5/11
Finire di decorare l'albero
Anche se la regina ha vari alberi di Natale sparsi nei suoi palazzi, si assicura sempre che i membri più giovani della famiglia reale si riuniscano la Vigilia di Natale per aggiungere le ultime decorazioni all'albero di famiglia.
6/11
Tornare a casa
Nella maggior parte delle famiglie, tutti affrontano un viaggio per tornare a casa e trascorrere il Natale insieme. Succede anche nella famiglia reale, con l'unica differenza che la destinazione è un grande castello a 150 di chilometri da Londra. Ogni anno la regina prende un treno normale per arrivare lì e prepararsi ad accogliere i suoi parenti.
7/11
Scambiarsi doni
Come in qualsiasi altra famiglia, i reali passano molto tempo a cercare il regalo perfetto. Niente di sontuoso, piuttosto un regalo simbolico con un tocco di umorismo, dalle cuffie per la doccia alla marmellata fatta in casa.
8/11
Rivalità tra fratelli
I principi William e Harry hanno la tradizione di unirsi agli operai della tenuta per giocare una partita di calcio contro gli abitanti del posto. Visto che William è un grande tifoso di calcio e e il presidente dell'associazione calcistica britannica, la partita può diventare un bel po' competitiva.
9/11
La cena della Vigilia
Alle 20.00 precise, tutti si riuniscono per la cena a lume di candela. Ovviamente il fatto che si tratti della famiglia reale implica che gli abiti siano davvero eleganti – cravatta nera per gli uomini e abito lungo per le donne.
10/11
 Colazione a letto
Per tradizione, le donne della famiglia reale consumano una leggera colazione a letto, mentre per gli uomini ce n'è una più sostanziosa in sala da pranzo.
11/11
Funzioni religiose in chiesa
I reali si svegliano presto per una funzione religiosa privata alle 9.00 in cui la regina, che è il capo della Chiesa d'Inghilterra, fa la Comunione. Hanno poi la tradizione di camminare fino a una chiesa del XVI secolo, Santa Maria Maddalena, nella tenuta di Sandringham – anche se la regina in genere ci viene portata in macchina – per una funzione pubblica alle 11.00.