2 / 5
L’alchimia della fiaba, Giuseppe Sermonti, Lindau, 2019
Una riedizione di un testo fondamentale per leggere le fiabe in tutta la loro ampiezza e non solo riducendole alle nostre forzature psico analitiche. In esse possiamo trovare veri giacimenti di antiche esperienze umane, legate alla lavorazione dei metalli, alla caccia, all’agricoltura. (Biancaneve ha i tre colori alchemici, legati alla fusione del metallo), attività essenziali che hanno condotto l’uomo sulla strada dello sviluppo. La fiaba ha piena dignità tra le forme di conoscenza, a smentita della infondata tirannia della scienza così come è intesa oggi.
+