9 / 9
Francesco Botticcini, L'Assunzione, Galleria degli Uffizi, Firenze
Si tratta senza alcun dubbio dell'opera più nota di questo artista italiano. La composizione è estremamente originale. Il cielo è rappresentato come una cupola dove si esprimono personaggi celesti. In effetti, tre ordini di angeli, seduti sulle nubi, assistono all'incontro tra la Vergine, già incoronata, e il Figlio. C'è chi fa della musica, c'è chi discute e chi porta gli strumenti della Passione. Nel registro inferiore, nettamente separato da quello superiore come per marcare la distinzione tra mondo terrestre e mondo celeste, gli apostoli scoprono la tomba vuota da cui spuntano fiori di giglio.
+

© Public domain