Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

iscriviti

1/5
"La rivincita delle teste di legno", Emanuele Fant, San Paolo edizioni, 2019.

Così lo ha presentato su Facebook l'autore:
"(...) Racconto una storia che inizialmente era vera, ma che mi sono divertito a reinventare: un professore di italiano è l’ultimo discendente di una gloriosa dinastia di marionettisti. Conserva in un capannone centinaia di personaggi a filo, copioni antichi, fondali in carta dipinti a mano. Li va a trovare regolarmente, ma non osa toccarli. Forse lo spaventa il fatto che, non avendo figli, insieme a lui, quella tradizione è destinata a scomparire. Per fortuna ci sono alcuni intraprendenti alunni della sua prima superiore che intuiscono il segreto, e non resistono al fascino della scena.
La rivincita delle teste di legno è un libro che vuole raccontare il palcoscenico nella sua forma più sincera e affascinante, quella artigianale: legno, vernice, polvere, carta, sudore, crinoline. È anche una riflessione sull’eredità che non va mai conservata, ma sempre fatta esplodere, perché possa fiorire".
2/5
"Quando sarò innalzato. I racconti della passione", Bruno Maggioni, Àncora edizioni, 2019.

Un libro da leggere per prepararsi alla Santa Pasqua. Don Maggioni commenta la Passione di Gesù attraverso i racconti dei quattro evangelisti. Esplorando il significato teologico della crocifissione di Cristo, l'autore mostra che Gesù realizza il compimento dell'attesa messianica e della storia umana; rivela così il volto nascosto di Dio, che muore in croce per attuare fino in fondo la logica dell'amore.
3/5
"Credo in Dio e negli uomini. Storia di Etty Hillesum", Patrick Woodhouse. Lindau, 2019.

Una donna che in mezzo al male e alla morte del nazismo ha maturato una spiritualità piena di speranza. Attraverso il diario e le lettere approfondisce la sua ricerca di sé e di Dio, e si interroga sui sentimenti di odio così diffusi fra la gente e sulla vera natura dei carnefici. La sua storia è una preziosa fonte d'ispirazione sul senso della vita!
4/5
"Funzionare o esistere?" Miguel Benasayag, Vita e pensiero edizioni, 2019.

Gli anziani vengono considerati "vecchi", fuori dal ciclo produttivo e soprattutto da quello del consumo. I giovani che non hanno più il diritto di essere giovani, ma sono inseriti da subito nella giostra delle competenze da acquisire e dei risultati da conseguire. La fragilità umana è valutata come intralcio alla realizzazione di una felicità immediata. Come ci siamo arrivati? C'è una via di resistenza a tutto questo? Secondo l'autore sì, dobbiamo per prima cosa recuperare la complessità dell'umano.
5/5
"Dalla cenere la vita. Un percorso di consapevolezza", Paolo Squizzato, Paoline, 2019.

La Quaresima è un cammino necessario per riprendere in mano la propria fede e ritornare con coraggio alla sorgente: il Signore, la sua Parola. L'autore offre un percorso in quattro tappe accompagnando il lettore a: Riscoprire e ripensare il peccato; Entrare nella dinamica della salvezza; Accogliere la Quaresima come tempo di svuotamento per far emergere Dio; Entrare in contatto con la Parola, attraverso la lectio di tre brani evangelici.