Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

iscriviti

1/5
"La rivincita delle teste di legno", Emanuele Fant, San Paolo edizioni, 2019.

Così lo ha presentato su Facebook l'autore:
"(...) Racconto una storia che inizialmente era vera, ma che mi sono divertito a reinventare: un professore di italiano è l’ultimo discendente di una gloriosa dinastia di marionettisti. Conserva in un capannone centinaia di personaggi a filo, copioni antichi, fondali in carta dipinti a mano. Li va a trovare regolarmente, ma non osa toccarli. Forse lo spaventa il fatto che, non avendo figli, insieme a lui, quella tradizione è destinata a scomparire. Per fortuna ci sono alcuni intraprendenti alunni della sua prima superiore che intuiscono il segreto, e non resistono al fascino della scena.
La rivincita delle teste di legno è un libro che vuole raccontare il palcoscenico nella sua forma più sincera e affascinante, quella artigianale: legno, vernice, polvere, carta, sudore, crinoline. È anche una riflessione sull’eredità che non va mai conservata, ma sempre fatta esplodere, perché possa fiorire".
2/5
"Quando sarò innalzato. I racconti della passione", Bruno Maggioni, Àncora edizioni, 2019.

Un libro da leggere per prepararsi alla Santa Pasqua. Don Maggioni commenta la Passione di Gesù attraverso i racconti dei quattro evangelisti. Esplorando il significato teologico della crocifissione di Cristo, l'autore mostra che Gesù realizza il compimento dell'attesa messianica e della storia umana; rivela così il volto nascosto di Dio, che muore in croce per attuare fino in fondo la logica dell'amore.
3/5
"Credo in Dio e negli uomini. Storia di Etty Hillesum", Patrick Woodhouse. Lindau, 2019.

Una donna che in mezzo al male e alla morte del nazismo ha maturato una spiritualità piena di speranza. Attraverso il diario e le lettere approfondisce la sua ricerca di sé e di Dio, e si interroga sui sentimenti di odio così diffusi fra la gente e sulla vera natura dei carnefici. La sua storia è una preziosa fonte d'ispirazione sul senso della vita!
4/5
"Funzionare o esistere?" Miguel Benasayag, Vita e pensiero edizioni, 2019.

Gli anziani vengono considerati "vecchi", fuori dal ciclo produttivo e soprattutto da quello del consumo. I giovani che non hanno più il diritto di essere giovani, ma sono inseriti da subito nella giostra delle competenze da acquisire e dei risultati da conseguire. La fragilità umana è valutata come intralcio alla realizzazione di una felicità immediata. Come ci siamo arrivati? C'è una via di resistenza a tutto questo? Secondo l'autore sì, dobbiamo per prima cosa recuperare la complessità dell'umano.
5/5
"Dalla cenere la vita. Un percorso di consapevolezza", Paolo Squizzato, Paoline, 2019.

La Quaresima è un cammino necessario per riprendere in mano la propria fede e ritornare con coraggio alla sorgente: il Signore, la sua Parola. L'autore offre un percorso in quattro tappe accompagnando il lettore a: Riscoprire e ripensare il peccato; Entrare nella dinamica della salvezza; Accogliere la Quaresima come tempo di svuotamento per far emergere Dio; Entrare in contatto con la Parola, attraverso la lectio di tre brani evangelici.
I lettori come te contribuiscono alla missione di Aleteia.

Fin dall'inizio della nostra attività nel 2012, i lettori di Aleteia sono aumentati rapidamente in tutto il mondo. La nostra équipe è impegnata nella missione di offrire articoli che arricchiscano, ispirino e nutrano la via cattolica. Per questo vogliamo che i nostri articoli siano di libero accesso per tutti, ma per farlo abbiamo bisogno del vostro aiuto. Il giornalismo di qualità ha un costo (più di quello che può coprire la vendita della pubblicità su Aleteia). Per questo, i lettori come TE sono fondamentali, anche se donano appena 3 dollari al mese.