3 / 5
"Diana. Il bello del deserto è che nasconde da qualche parte un pozzo", Luigi Ginami, EMP, 2019. Don Luigi ci conduce in Iraq in un viaggio di solidarietà per inaugurare un pozzo di acqua a Mangesh nel Kurdistan iracheno ma ci porta, soprattutto, a conoscere Diana, la storia di un'anima fragile e deturpata nella sua giovinezza e spensieratezza. "Si arriva fino in fondo al libro tenendo il fiato, quasi rotto dalla potenza delle pagine che scorrono sotto i nostri occhi, la capacità dell’amico prete è di farci vivere quelle esperienze insieme a lui: ci si interroga, si riflette. È difficile non sentirsi vicini a lui in questo suo cammino." (dalla presentazione di Esma Cakir)
+

© EMP