2 / 5
I colletti troppo stretti
Non quelli che usiamo oggi, evidentemente, ma bensì i colletti alti e stretti che portavano i dandy. Non a caso soprannominati popolarmente Vatermörder in tedesco (e cioè – nomen omen – “parricida”), questi colletti mostravano di tanto in tanto l’inquietante capacità di strangolare chi, per disgrazia, ci si fosse addormentato dentro senza prima avere l’accortezza di allentarli, magari perché ubriaco o sotto l’effetto di stupefacenti (…tipica cosa da dandy, fra l’altro). Nel 1888, un giovanotto fu trovato morto sulla panchina di un parco a Baltimora. Secondo le autorità, la causa della morte era stata proprio il colletto, che lo aveva soffocato quando il ragazzo (probabilmente non perfettamente lucido) si era addormentato in mezzo al parco e, nel sonno, aveva reclinato la testa sul petto. Già la posizione non è delle più ergonomiche; mettici poi un collarino strettissimo e rigidamente inamidato… Fu questa la prima vittima
+

© Di Roman Samborskyi|Shutterstock