Ricevi Aleteia tutti i giorni
Comincia la tua giornata nel modo migliore: leggi la newsletter di Aleteia
Iscriviti!

Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

iscriviti

1/9
Benjamin West (1728-1820) è stato soprannominato “il Raffaello americano”.

2/9
Nel suo quadro, West non rappresenta il Paradiso com'è concepito popolarmente, pieno di bellezze naturali e gloria pacifica. Piuttosto, ci porta al cuore di questo soggetto teologico, mistico e spirituale.

3/9
Il serpente adesca l'uomo e la donna promettendo loro un'identità rubata, “essere come Dio”, ma senza Dio o in modo non conforme alla sua volontà.

4/9
La gloriosa figura di uno dei cherubini emerge dalle nuvole.

5/9
Vestito di bianco, ha la mano destra attraversata da un raggio di luce, a simboleggiare la “spada fiammante”.

6/9
Adamo si copra il volto per la vergogna, e con la mano destra tiene il braccio della madre dell'umanità.

7/9
Gli abiti di Adamo ed Eva nel dipinto sono fatti non di foglie, ma pelli animali.

8/9
Si noti come il piede dell'angelo tocca quello di Adamo. Testimonia il nuovo Adamo, l'incarnazione e la duplice natura di Dio nella sua umanità e divinità.

9/9
Eva, inginocchiata, indica la natura di intercessione della nuova Eva, la Beata Vergine Maria.