2 / 12
“Il consenso nuziale è un atto di volontà che significa e comporta un dono mutuo, che unisce gli sposi tra di loro e insieme li lega ai loro eventuali figli, con i quali essi costituiscono una sola famiglia, un solo focolare, una “chiesa domestica” (Discorso ai membri del Tribunale della Sacra Romana Rota, 28 gennaio 1982).
+

© STF | AFP