Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
giovedì 24 Giugno |
San Giuseppe Cafasso
Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...Storie di Santi

Sant'Angelo d'Acri

Religioso e sacerdote

Pope Francis canonizations

Antoine Mekary | ALETEIA | I.MEDIA

Angelo, al secolo Luca Antonio Falcone, figlio di Francesco Falcone e di Diana Enrico, persone di umili origini, nasce in Acri (CS) il 19 ottobre 1669; il 24 giugno 1674 riceve il sacramento della cresima.

Nel 1689, durante la predicazione di padre Antonio da Olivadi, sente il richiamo della vocazione religiosa; entra nel noviziato cappuccino di Dipignano, ma poi ritorna in famiglia.

L’8 novembre 1689 rientra tra i cappuccini nel convento di Belvedere, ma anche stavolta ritorna a casa.

Il 12 novembre 1690 per la terza volta ritorna dai cappuccini e inizia a Belvedere l’anno di noviziato; il 12 novembre 1691 emette i voti solenni.

Dal 1695 al 1700 completa i suoi studi teologici nei vari conventi e il 10 aprile 1700 viene ordinato sacerdote nel duomo di Cassano Jonio.

Dal 1702 al 1739 percorre tutta la Calabria e buona parte del Sud Italia predicando, con prodigi e carismi.

Nel 1724 iniziò la costruzione di un convento di Cappuccinelle in Acri che, poi, venne inaugurato il 1° giugno 1726.

Fu nominato più volte maestro dei novizi, superiore provinciale dal 1717 al 1720 e provisitatore generale nel 1735.

Muore ad Acri il 30 ottobre 1739.

Il 10 ottobre 1744, a soli cinque anni dalla morte, iniziò il processo. Alla Congregazione per le cause dei santi furono presentati i seguenti presunti miracoli per la beatificazione :

ØL’immediata guarigione di Marianna Bernaudo, sorella del vicario generale di Bisignano, che dimorava in Acri.

ØLa resurrezione di Francesco Sirimarco di Sant’Agata d’Esaro.

ØL’istantanea e perfetta guarigione del settenne Pietro Sacco da Bisignano.

La causa di beatificazione si concluse il 17 giugno 1821.

Papa Leone XII (Annibale Sermattei Della Genga, 1823-1829) lo proclama beato il 18 dicembre 1825.

Le sue sacre spoglie ora sono raccolte nel monumentale santuario innalzato in Acri tra il 1893 e 1896, elevato a Basilica minore da San Giovanni Paolo II (Karol Józef Wojtyła, 1978-2005).

Per approfondimenti:

>>>Beato Angelo d’Acri

Fonte principale: cappuccinivarazze.it (“RIV./gpm”).

Accedi qui all'archivio dei santi del giorno
Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
don Marcello Stanzione
Le confessioni di Mamma Natuzza: “Ho visto i morti, ecco co...
2
nun
Larry Peterson
Gesù ha donato a questa suora una preghiera di 8 parole per esser...
3
Giovanni Marcotullio
«I rapporti prematrimoniali?» «Un vero peccato!» «Ma “mortale”?» ...
4
Lucía Chamat
La curiosa fotografia di “Gesù” che sta commuovendo la Colombia
5
MOTHER AND LITTLE DAUGHTER,
Silvia Lucchetti
Lui si suicida dopo aver ucciso le figlie: Giulia torna a vivere ...
6
Gelsomino Del Guercio
San Giuseppe sparisce dai Vangeli. Don Fabio Rosini ci svela il &...
7
COUPLE GETTING MARRIED
Gelsomino Del Guercio
Il matrimonio si celebra in casa. La svolta della diocesi di Livo...
Vedi di più