Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
venerdì 05 Marzo |
San Giovanni Giuseppe della Croce
home iconStile di vita
line break icon

E se provaste una Quaresima coniugale?

MAŁŻEŃSTWO

Hannah Olinger/Unsplash | CC0

Edifa - pubblicato il 18/02/21

Sì, "questo è il tempo favorevole” per un dolce riassestamento, per un nuovo inizio, per una resurrezione pasquale… per una meravigliosa primavera coniugale!

di Denis Sonet

Certo, digiunare è un sacrificio proposto dalla Chiesa durante il periodo della Quaresima, per privarsi di piccole prelibatezze e dolciumi. Ma una coppia non ha ancora qualcosa di meglio da offrire? È pronta a farsi le necessarie correzioni lungo il percorso? A rimettere in discussione certi comportamenti coniugali o genitoriali? Ad ascoltare i richiami dello Spirito che la invita a superare sé stessa, per diventare segno vivo dell’Amore divino?

Il momento favorevole per una meravigliosa primavera coniugale

È una vera Quaresima, quando il marito stanco accetta di prendersi il tempo per ascoltare la sua dolce metà (che manifesta un reale bisogno di parlare), o quando smette di lavorare la sera per andare a parlare a lungo con un figlio. È una vera Quaresima, quando un coniuge decide di astenersi dal fare i suoi rimproveri quotidiani all’altro per piccoli difetti, o quando cerca con gioia di rispondere ai ragionevoli desideri del marito o della moglie.

È una vera Quaresima, quando un coniuge chiede perdono per errori che non ha mai ammesso nel passato, o quando ritrova la strada della tenerezza espressa e disinteressata, o quando fa un gesto per cercare di rinnovare i legami tesi con i genitori o i suoceri. È una vera Quaresima, quando una coppia limita il proprio stile di vita per dare soldi a chi si trova nel bisogno.




Leggi anche:
La Quaresima e il suo valore educativo per la coppia. Così diventiamo liberi!

Ma sta ad ognuno di noi alla fine capire ciò che il Signore ci chiede magari da molti anni, e che facciamo del nostro meglio per rimandare alle Calende greche. In realtà, non si tratta tanto di rimettersi in discussione, quanto di far sì che queste ricchezze inutilizzate, queste meravigliose potenzialità assopite nel cuore di ciascuno, si realizzino. Sì, “questo è il tempo favorevole” per un dolce e opportuno riassestamento, per un nuovo inizio, per una resurrezione pasquale… per una meravigliosa primavera coniugale!

Tags:
matrimonioquaresima
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
don Marcello Stanzione
L’ostia “vola” sospesa in aria: il miracolo eucaristi...
2
FUMETTI MATRIMONIO DIO
Catholic Link
5 immagini su cosa accade in un matrimonio che ha Dio al centro
3
Gelsomino Del Guercio
Prete morto per Covid: lo aveva “profetizzato” in una...
4
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
5
Lucandrea Massaro
Benedetto XVI conferma la fedeltà a Francesco «Non ci sono due Pa...
6
PUSTYNIA
Felipe Aquino
Attenzione alle penitenze assurde in Quaresima
7
POPE AUDIENCE
Gelsomino Del Guercio
Il Papa: il diluvio è il risultato dell’ira di Dio, può arrivarne...
Vedi di più