Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
lunedì 19 Aprile |
San Leone IX
home iconFor Her
line break icon

Alcuni consigli su cosa regalare al vostro coniuge per Natale

CHRISTMAS

Shutterstock | valeriya kozoriz

Edifa - pubblicato il 09/12/20

Il Natale si avvicina e già si profila il problema complesso della scelta dei regali. Tra i tempi stretti per alcuni, il budget limitato o la mancanza di idee per altri, completare la missione per tempo è davvero complicato ogni anno! Ma niente panico, ecco alcuni consigli per aiutarvi!

di Denis Sonet

“Non so mai cosa regalare a mia moglie per farla felice… e mi ha fatto soffrire quando l’ultima volta ha detto con tono deludente: “Ah! È questo che mi hai comprato?”. Non è mai semplice, né per i mariti, né per le mogli trovare il regalo giusto che li renderà follemente felici. E a nessuno piace donare il regalo sbagliato, dopo averci riflettuto a lungo!

I regali da evitare

Alcuni tipi di regali sono da proscrivere. Il primo è il regalo per l’altro, di cui in realtà siamo i primi beneficiari: “Caro”, disse un giorno la donna al marito, “mi hai regalato questo magnifico televisore, ma ammettilo, sarai tu il primo ad usarlo!”. Possiamo anche menzionare il regalo costoso che è stato donato con l’obiettivo di attaccare l’altro a sé, con il desiderio inconscio di possessività. Un regalo scelto per essere amati di più, e quindi un regalo avvelenato dove la persona che lo riceve si sente più o meno comprata. Oppure il regalo “cattivo”, percepito come un richiamo all’ordine: per esempio, una cura di talassoterapia per la signora o dei corsi in palestra per il signore! O anche il dono rituale, impersonale, visto e rivisto, il regalo donato più per obbligo che per piacere. Tutti questi regali sarebbero da evitare!

Per quanto riguarda il regalo utile (un maglione, delle scarpe, una camicia…), ha i suoi sostenitori e i suoi detrattori. Le coppie meno ricche forse lo adottano più facilmente. Ma il dono dovrebbe avere una parte di gratuità, di lusso, di spontaneità, che non può essere totalmente scartata. Ecco perché i fiori, i profumi e soprattutto i gioielli per le signore sono il più delle volte apprezzati!




Leggi anche:
10 regali di Natale che non costano un centesimo

Il modo in cui si dona è migliore di ciò che si dona

In una coppia, lo scambio di regali non è di minore importanza. Il dono rimane uno dei grandi simboli dell’amore, che crea dei ricordi. Sappiamo quanto una moglie possa essere attaccata all’anello di fidanzamento o anche ai primissimi regali preziosamente conservati. Numerosi coniugi si chiedono: “Qual è il regalo che quest’anno potrebbe rendere felice la mia metà?” È difficile rispondere, perché non tutti hanno le stesse aspettative.

Tuttavia, ci sono alcune idee interessanti, come il dono che “è stato annunciato, senza essere annunciato”. Il marito può trovare un modo sottile per preparare la moglie a riceverlo, sorprendendola anche solo per il modo di regalarglielo. Con il rischio di aver completamente sbagliato se, ad esempio, sua moglie sperava in un altro regalo! È anche possibile offrire un bel regalo al proprio coniuge senza necessariamente rovinarsi. Una semplice rosa o una bella cravatta offerta con amore e con sorpresa, porta gioia. Ma un regalo straordinario per un evento speciale sarà testimone, per gli anni a venire, della potenza di un sentimento…

Il dono che fa piacere è il dono che ha un significato. La sua originalità, la sua finezza, rivelano l’amore di chi l’ha scelto. Il dono è uno dei riti d’amore più dolce ed eloquente. Inizialmente trova posto nell’amore nascente perché è un’occasione per dichiararsi velatamente. Poi nutre l’amore stabile, soprattutto quando è fantasioso e vario. Il regalo che piace viene offerto con delicatezza. “Il modo di donare è migliore di quello che si offre… La parola d’amore quando si consegna il pacchetto regalo, il bigliettino infilato all’interno o un piccolo regalo nascosto in diverse scatole, nello stile di una “matrioska”, può sorprendere il coniuge. Ma soprattutto, il dono che fa piacere è quello che vorremmo che la nostra dolce metà indovini che ci farebbe piacere! “Ha indovinato, mi ha capito, mi ha ascoltato, mi ama!” Notate che molte donne a volte aiutano i loro mariti a indovinare ciò che desiderano con dei piccoli messaggi subliminali. Quando per esempio ad una cena dice alla sua vicina: “Hai un bellissimo anello! “o al marito “Non trovi che abbia un bell’anello?”. Una frase che è in realtà un messaggio e che bisognerebbe decriptare e ricordare!


LITTLE,GIRL,CHRISTMAS,GIFT

Leggi anche:
Come scegliere regali di Natale di cui i vostri figli non si stancheranno

Tags:
nataleregali
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
Vedi di più