Aleteia logoAleteia logoAleteia
mercoledì 28 Febbraio |
Aleteia logo
For Her
separateurCreated with Sketch.

“Aiuto, mio marito pensa di non amarmi più!”

COUPLE

Dean Drobot - Shutterstock

Edifa - pubblicato il 25/11/20

Tutte le coppie attraversano dei momenti di crisi. Come affrontare questi brutti periodi? Cosa fare per evitare un peggioramento della situazione e soprattutto una rottura?

di Marie-Noël Florant

Il vostro coniuge rimette in discussione il vostro matrimonio perché i suoi sentimenti nei vostri confronti sono cambiati e non sa più se vi ama ancora. Eppure ritenete di non avere problemi particolari: litigate poco, condividete delle passioni e generalmente siete d’accordo per l’educazione da dare ai vostri figli. Inoltre, pensate di avere una sessualità appagata e una vita sociale di coppia gradevole. E se si trattasse di una crisi sentimentale? Ecco alcuni consigli per affrontarla.

L’amore dura solo tre anni?

Questa crisi è un evento relativamente frequente. Infatti, la natura ha dotato l’uomo di meccanismi d’amore che si attivano automaticamente e che non durano generalmente più di tre anni. Si tratta di sentimenti d’amore che molto spesso abbiamo all’inizio di una relazione e che permettono ad essa di iniziare. Questi sentimenti tuttavia non sono (ancora) l’amore vero e proprio.

Pensate di avere una vita coniugale piuttosto armoniosa, e nei vari ambiti la vostra relazione va bene? Molte coppie soffrono per la mancanza di questa intimità e di questa condivisione. Ma per poter avere un’unione duratura e gioiosamente serena sarà necessario avere un progetto comune.

Essere innamorati non significa amare

Boris Cyrulnik, neuropsichiatra e specialista del comportamento umano, dice che una coppia dura se ha una cattedrale da costruire. Quali sono i vostri progetti comuni? Quei progetti che stanno alla base della vostra coppia e che puntano ad un futuro insieme? Forse avete personalmente dei progetti per la vostra coppia, ma non li avete ancora condivisi con il vostro coniuge! Diventeranno veramente dei progetti di coppia quando saranno ‘stati squadrati, piallati, levigati’… durante i vostri dialoghi in coppia.

Il vostro coniuge vi dice che non sa se vi ama ancora. Probabilmente sta esprimendo il fatto che non sente più questa infatuazione dell’inizio della vostra relazione. È ora di passare al livello successivo. Essere innamorati non significa amare. L’amore, quello vero, è quello che può arrivare a dare la vita per l’altro e che deve essere costruito ogni giorno, con pazienza, umiltà, amore e a volte anche con coraggio!

Tags:
amoremaritomatrimoniomoglie
Top 10
See More