Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
domenica 17 Ottobre |
Sant'Ignazio di Antiochia
Aleteia logo
home iconSpiritualità
line break icon

Preghiera per essere attenti alle sofferenze dei più bisognosi

POMOC UBOGIM

UfaBizPhoto | Shutterstock

Anna Ashkova - pubblicato il 17/10/20

Ecco una bella preghiera da dire in questa Giornata mondiale del rifiuto della miseria, nata dall'iniziativa di padre Joseph Wresinski, fondatore di ATD

Spesso chiamato “apostolo della carità”, san Vincenzo de’ Paoli ha trascorso la sua vita al servizio dei più poveri. In questo 17 ottobre, in occasione della Giornata mondiale del rifiuto della miseria, chiediamo a colui che è stato una fonte di ispirazione per molte associazioni e congregazioni, di aiutarci ad avere un cuore compassionevole per le sofferenze dei più bisognosi:

San Vincenzo de’ Paoli,
Apostolo e testimone della Carità di Cristo:
insegnaci ad amare Dio con i nostri atti e con verità
ma prima di tutto ad amarLo
nei poveri e nei bisognosi
che la Sua Provvidenza pone sul cammino della nostra vita.

Insegnaci a non voltar le spalle
a chi è stato ferito dalla vita,
ma al contrario ad andare verso di loro,
per fare di loro il nostro prossimo.

Ottienici un cuore compassionevole
verso le miserie e le sofferenze altrui,
specialmente per i più bisognosi di questo mondo;
insegnaci ad essere generosi
per servirli con la fatica delle nostre braccia
e col sudore della nostra fronte.

Accompagnaci quando serviamo gli altri
e intercedi presso il Figlio di Dio,
che ha dato la Sua vita per amore per noi,
affinché possiamo diventare
nella nostra famiglia, nel nostro lavoro, nel nostro quartiere,
nella nostra parrocchia e nelle nostre comunità,
testimoni credibili del Suo Vangelo d’Amore.
Amen


POPE FRANCIS GENERAL AUDIENCE

Leggi anche:
Il Papa spiega le tre modalità per un cristiano di vivere la povertà




Leggi anche:
10 consigli per sentire la presenza di Dio nella preghiera

Tags:
povertàpreghiera
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
Gelsomino Del Guercio
“Dio ti darà dei segni”. Quel messaggio di Carlo Acutis all’amica...
2
Gelsomino Del Guercio
Carlo Acutis parlava di un regalo che gli aveva fatto Gesù. Di co...
3
PRAY
Philip Kosloski
Preghiera al beato Carlo Acutis per ottenere un miracolo
4
POPE JOHN PAUL II
Philip Kosloski
I consigli di san Giovanni Paolo II per pregare
5
CARLO ACUTIS
Silvia Lucchetti
“I primi miracoli mio figlio li fece il giorno del funerale”
6
Gelsomino Del Guercio
Ecco dove si trovano tombe e reliquie dei 12 apostoli (FOTO)
7
ORDINATION
Francisco Vêneto
Ex testimone di Geova verrà ordinato sacerdote cattolico a 25 ann...
Vedi di più