Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
venerdì 22 Ottobre |
San Giovanni Paolo II
Aleteia logo
home iconStile di vita
line break icon

Avete paura di presentare ai vostri genitori l’eletto del vostro cuore? Ponetevi queste domande!

parents in law, couple

© Adam Gregor I Shutterstock

Edifa - pubblicato il 06/09/20

Essere spaventati o stressati all'idea di presentare il fidanzato alla propria famiglia è normale! Ecco la lista delle domande da porsi prima di fare il grande passo!

di Marie-Noël Florant

Benedetta confida: “Sono due anni che nascondo ai miei genitori il fatto di avere una relazione. Sono determinata a dirglielo, ma continuo a rimandare, temo la loro reazione… Non sono orgogliosa di sentirmi come la bambina che non vuole ferire i sentimenti dei suoi genitori quando ho 27 anni e dovrei assumermi questa scelta. Senza dimenticare che sono cristiana, e questo è importante per me, anche se da tempo ho preso un po’ di distanza dalla fede. Come prendere coraggio e dirglielo?” dice, piena del desiderio di fare questo passo e altrettanto piena di apprensione.

Se vi trovate nella stessa situazione di Benedetta, quali sono le reazioni che temete? Che i vostri genitori vi giudichino, che trovino il vostro partner così e così? Che siano delusi, preoccupati per il vostro futuro con qualcuno che pensano non sia “abbastanza buono” per voi o non sia conforme a quello che avevano immaginato? Forse pensano che se non vi decidete, è perché non siete sicuri della vostra scelta e sareste più felici se foste sposati? Sappiate che i vostri genitori probabilmente reagiranno secondo i loro valori.

Imparare ad assumere e ad affermare la propria scelta

Avete il desiderio di non far loro del male, il che vi fa onore, ma si tratta della vostra vita. E quali genitori potrebbero dispiacersi quando vedono i loro figli felici? Anche se la discrepanza con i loro sogni può offuscare l’apprendimento di questa notizia per un po’ di tempo, senza dubbio presto lasceranno che il loro cuore parli, senza dimenticare il fatto che anche i vostri genitori potrebbero essere delusi che non vi siete fidati del loro amore incondizionato per voi!

Quello che voi state vivendo è coerente con i vostri valori cristiani? Prima ancora di fare la vostra scelta, sarebbe probabilmente saggio dirvi, possibilmente con l’aiuto di un terzo, le ragioni che vi hanno spinto a farlo. Cosa mi ha attratto in quest’uomo? Ci rispettiamo l’un l’altro? Mi sento libera, amata per me stessa? Prevediamo un futuro durevole, un impegno, dei bambini, o siamo in una fase di scoperta?

Per un cristiano, la vita di coppia è libertà di scelta, indissolubilità, fedeltà e desiderio di figli. Come vi sentite di fronte a questi interrogativi? Dovrete darvi delle risposte a queste domande per poter affermare la vostra scelta con serenità. Non abbiate paura!

Tags:
relazioni
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
CARLO ACUTIS
Gelsomino Del Guercio
Carlo Acutis e quella “rivelazione”: “I miei angeli custodi sono ...
2
MARCELLO BELLETTI
Annalisa Teggi
Un padre, una madre e 7 figli. Non è follia ma sovrabbondanza
3
VENEZUELA
Ramón Antonio Pérez
Quando la vita nasce dall’abuso atroce di una ragazza disabile
4
Paola Belletti
Il tuo bimbo ancora in utero ti ascolta e impara già prima di nas...
5
POPE JOHN PAUL II
Philip Kosloski
I consigli di san Giovanni Paolo II per pregare
6
Gelsomino Del Guercio
Ecco dove si trovano tombe e reliquie dei 12 apostoli (FOTO)
7
SQUID GAME, NETFLIX
Annalisa Teggi
Squid game, il gioco al massacro è un mondo senza misericordia
Vedi di più