Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
giovedì 29 Ottobre |
San Gaetano Errico

Coppia: queste tre parole possono trasformare la vostra vita quotidiana

Shutterstock-Syda Productions

Edifa - pubblicato il 05/09/20

Bastano poche parole semplici per costruire un amore vero… e di sicuro le conoscete già!

Nei suoi numerosi interventi, Papa Francesco ribadisce i fondamenti della nostra fede con parole semplici, dirette e piene di saggezza. Ci dice, tra l’altro, che l’amore coniugale, familiare e più in generale fraterno, quell’amore che viene da Dio, deve sempre governare il nostro stare insieme. Affinché questo amore non sia provvisorio ma duraturo e di qualità, è necessario “costruire sulla roccia del vero amore” e non sulla “sabbia dei sentimenti che vanno e vengono”. E per costruire questo amore, è indispensabile dirsi ogni giorno, in coppia o in famiglia, queste tre semplici parole: “permesso” ossia “posso”, “grazie” e “scusa”.

Atteggiamenti da meditare e da adottare

“Posso-permesso” è la richiesta gentile di poter entrare nella vita di qualcuno, un segno di rispetto e di delicatezza che ogni relazione richiede. Ciascuno di noi deve meditare questa delicatezza di atteggiamento, soprattutto in una società come la nostra che è sempre più arrogante e violenta. Il nostro coniuge, i nostri figli, saranno senza dubbio toccati da queste gentili attenzioni.

Il “grazie” mostra la nostra gratitudine per ciò che l’altro ci dona. Ringraziare può sembrare a volte superficiale, se non inutile. “Perché ringraziare per tutte queste piccole cose di tutti i giorni che sono normali? ”chiese un giorno un giovane marito che stava perdendo sua moglie. Semplicemente perché se il nostro coniuge non le facesse, queste piccole cose non sarebbero fatte!

Chiedere “scusa” è un modo per riconoscere i nostri piccoli o grandi sbagli e questo ristabilirà la pace nella coppia. Non si tratta solo di compiere il proprio dovere, ma è un modo bello per dimostrare il nostro amore.

Un tesoro per le relazioni coniugali

Se le prime due parole sono essenziali, la terza è indispensabile per una vita realizzata ed è ancora più indispensabile nella vita matrimoniale. Infatti, saper riconoscere che abbiamo ferito nostro marito o nostra moglie (consapevolmente o meno) e saper chiedere “perdono” per il torto causato è senza dubbio uno dei vertici dell’amore, un tesoro non sufficientemente sfruttato nelle relazioni coniugali.

Superare il nostro amor proprio e chiedere perdono con umiltà, è un modo per approfondire la nostra intimità coniugale. Questo atto di umiltà aprirà profondamente la strada a Colui che dà la vita. Non priviamoci allora di queste piccole parole che ci permettono di crescere e perfezionano il nostro amore!

Marie-Noël Florant

Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in otto lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, arabo, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Tags:
coppia
Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
CEMETERY
Gelsomino Del Guercio
Indulgenze plenarie per i defunti: come otten...
PRAYER
Philip Kosloski
Resistete alla “tristezza del diavolo” con qu...
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una caus...
Camille Dalmas
Il montaggio dietro alla discussa frase del p...
VITIGUDINO
Gelsomino Del Guercio
Prima brillante medico, poi suora: la bella s...
HEAVEN
Philip Kosloski
Preghiera perché un defunto raggiunga la gioi...
CARLO ACUTIS, CIAŁO
Gelsomino Del Guercio
Preghiera a Carlo Acutis con richiesta di una...
Vedi di più