Aleteia
sabato 24 Ottobre |
San Cleopa

La pensione, una nuova sfida per la coppia

COUPLE

Shutterstock

<b>Quinta etapa: Envejecer juntos</b><p> Se da a partir de los treinta y cinco años de matrimonio. Algunas personas optan por la jubilación, así surge algo muy positivo y es que se dispone de más tiempo para disfrutar el uno del otro. Se realizan actividades antes imposibles por las ocupaciones laborales, y surge una gran motivación: los nietos. Estos pequeños le dan luz y felicidad al matrimonio en esta etapa.<p> Los cónyuges en este tiempo, tienen mucha necesidad de apoyo y cariño uno del otro. Los conflictos en esta fase son bastante menos frecuentes; la mayoría de las parejas se han estabilizado en líneas de poder e intimidad.

Edifa - pubblicato il 31/08/20

Dopo aver vissuto una vita a cento all’ora, dov’è stato talvolta difficile ritrovarsi in coppia, la pensione costituisce una tappa importante. Bisogna imparare di nuovo a vivere insieme ed è necessario dare un nuovo slancio alla propria unione. Anche se questa nuova vita a volte può fare paura, ci sono mille modi diversi di viverla, rispettando i gusti e il carattere dell'altra metà.

di Pascale Albier

I pensionati non sono più quelli di una volta. Lasciano la loro vita lavorativa prima dei loro antenati e varcano la soglia della pensione in coppia, pieni di entusiasmo e di progetti comuni. Ben preparata e accolta insieme, questa tappa coniugale può essere l’occasione per ravvivare la vita di coppia e darle un nuovo impeto.

Imparare di nuovo a comunicare

L’aumento della speranza di vita e il folgorante progresso della medicina hanno ritardato la vecchiaia, lasciando ai nuovi pensionati molti anni belli davanti a loro… una volta superato lo choc dell’incontro faccia a faccia! Ritrovarsi dopo tanti anni non è sempre facile. Finché la pensione è solo un lontano miraggio, tendiamo a idealizzarla come un bel sogno. Quando arriva il momento però può essere una disillusione: questa tappa attesa da così tanto tempo, considerata come una ricompensa dopo tanti anni di sforzi e sacrifici, risulta come la fine di tante belle speranze.

“Mio marito era così occupato durante la sua vita lavorativa che ora non vuole fare più niente. E io che avevo in mente così tanti progetti da fare insieme” si lamenta Diane. Il dramma coniugale di molti pensionati è la differenza di gusti che viene alla luce quando la coppia si ritrova da sola faccia a faccia. Riscoprire il proprio coniuge porta con sé una parte di sofferenza, ferite e delusioni, soprattutto quando si è lasciato che il divario si allargasse. Quando i coniugi si sono addormentati in due vite parallele, si risvegliano come dei completi estranei.

La presenza dei bambini a volte nasconde le ferite di una famiglia che non sa più come comunicare. Quando il camuffamento va via, ci si ritrova disorientati. “Per rimanere in buona salute, la coppia deve mantenere il dialogo”, dice Maria. E se la pensione offrisse l’opportunità di rinfrescare un matrimonio che era fino ad ora accaparrato dal lavoro e dai figli?

Piccole attenzioni quotidiane e tante preghiere

Quando ciascuno si è preso cura di mantenere viva la piccola fiamma coniugale, il passaggio si fa con dolcezza, con la chiave dei profumi primaverili. “Sono come una giovane sposa”, si sorprende Simona, ancora stupita di trovare il marito a casa al mattino. Quando lavorava, era sempre in trasferta e aveva poco tempo da dedicare alla vita familiare. Ma abbiamo sempre parlato facilmente, noi due. Abbiamo guidato il timone della barca insieme, anche se spesso era difficile quando ci vedevamo così poco.

La pensione permette alla coppia di conoscersi di nuovo, arricchita da un passato comune e rafforzata dalle prove superate insieme. Da quando ha lasciato il suo lavoro, Pierre guarda a sua moglie con occhi nuovi: “Abbiamo vissuto una lunga strada insieme e oggi desidero che il nostro amore ringiovanisca. È una ricerca continua, fatta di piccole attenzioni quotidiane e di molte preghiere. Invoco lo Spirito Santo affinché possa rinnovare il nostro matrimonio.”

Quando l’amore si ricostruisce

Questa tenerezza coniugale è per molte coppie una rivelazione, come se l’accettazione di “uscire dal circuito” facesse evolvere gli sposi verso un dono più vero ed intimo di sé. Con la mano sul braccio di suo marito, Joëlle confida: “Quarantatré anni di vita comune hanno fatto maturare profondamente il nostro amore: oggi ci conosciamo a memoria, ognuno riceve l’altro con i suoi problemini di salute, le rughe e i capelli bianchi.”

La pensione si presenta quindi come un momento privilegiato per la coppia: il tempo di accettare l’altro com’è veramente; il tempo di dirsi le cose e di perdonarsi a vicenda. Non il perdono detto sulla punta delle labbra, ma la vera compassione che procura la gioia. La gioia di vedere l’amore ritornare e persino ricostruirsi. Quanto al perdono, esso libera, ma permette anche di ricostruire. Eliminando i blocchi, ripristina la pace e quindi un clima favorevole a crescere insieme nell’amore. Amare è perdonare e perdonare è costruire.

Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in otto lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, arabo, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Tags:
nonnipensione
Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
Camille Dalmas
Il montaggio dietro alla discussa frase del p...
POPE FRANCIS AUDIENCE
Gelsomino Del Guercio
La fake news sul Papa che giustifica le union...
Gelsomino Del Guercio
6 frasi di Papa Francesco sulle persone omose...
Gelsomino Del Guercio
Scomunicato Vlasic, ex padre spirituale dei v...
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una caus...
Gelsomino Del Guercio
Il Papa su coppie gay: serve una "legge di co...
Aleteia
Gli avvisi divertenti che si leggono nelle pa...
Vedi di più