Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
sabato 17 Aprile |
Santa Kateri Tekakwitha
home iconStile di vita
line break icon

Ecco in cosa consiste la vera leadership

LEADERSHIP

nd3000 - Shutterstock

Edifa - pubblicato il 22/08/20

Volete diventare un buon leader, amato da tutti? Imparate a infondere fiducia nei vostri collaboratori. Ed ecco come potete fare!

di Arnaud Bouthéon

Alcuni hanno fatto dei corsi di formazione sull’arte di essere leader e, già a prima vista, c’è un aspetto un po’ fastidioso nei leader: hanno la sindrome di chi ha successo, di chi attira e di chi… schiaccia gli altri. Ma quasi 15 anni fa ho capito finalmente che cos’è la vera leadership.

L’arte della leadership affonda le sue radici prima di tutto nell’attenzione all’altro

Come membro di un piccolo comitato di azionisti di un grande gruppo industriale, ho partecipato un giorno all’assemblea generale annuale, che aveva riunito diverse migliaia di partecipanti, tra cui vari dirigenti e giornalisti. Prima dell’evento, davanti al palco, c’era una certa palpitazione. Ognuno era al proprio posto, pronto a recitare il proprio “brano”. Doveva essere presentata al pubblico una professione specifica dell’azienda e, a tal fine, era stato nominato un giovane ingegnere.

L’uomo era chiaramente vestito bene ed era un po’ nervoso prima di prendere la parola. Il giovane presidente del gruppo camminò verso di lui. Dopo un’energica stretta di mano, lo guardò profondamente negli occhi e gli disse qualche parola, dandogli una calorosa pacca sulla spalla. Gli riaggiustò la cravatta e, mandandolo sul palco con delle parole d’incoraggiamento, alzò il pollice in su. Guardando il giovane collaboratore, ho capito tutto: avrebbe seguito il suo responsabile fino in capo al mondo, perché era stato scelto per la sua personalità (e la sua competenza) e mandato in battaglia pieno di fiducia.

La lezione, magistrale si svolge in più fasi. Prima di tutto, è necessario raggiungere l’altro sul suo territorio, incoraggiare il suo talento e la sua opinione, insomma offrirgli la propria attenzione e, soprattutto, mostrargli la propria stima. In seguito, è importante apportare le correzioni necessarie, aggiungendo il proprio contributo personale e poi mandarlo in missione. Grandi figure della Chiesa hanno sviluppato questi carismi di formazione benevola, con dolcezza, esigenza ed incoraggiamento. I laici attendono questi gesti di incarnazione, di fiducia e di invio dei loro padri nella fede. Quest’arte della leadership si àncora soprattutto nell’attenzione all’altro.

Tags:
leadership
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
Don Davide conduce la nuova edizione de "I Viaggi del cuore"
Gelsomino Del Guercio
Don Davide Banzato: la fuga dal seminario, l’amore per un&#...
2
BLESSED CHILD
Philip Kosloski
Coprite i vostri figli con la protezione di Dio con questa preghi...
3
don Marcello Stanzione
Le confessioni di Mamma Natuzza: “Ho visto i morti, ecco co...
4
Lucandrea Massaro
“Cosa succede se un prete si innamora?”
5
AUGUSTINE;
Aleteia Brasil
8 grandi santi che soffrivano di depressione ma non si sono mai a...
6
MIGRANT
Jesús V. Picón
Il bambino perduto nel deserto ci invita a riflettere
7
Paola Belletti
È cieco chi vede in Isabella solo la sindrome di Down
Vedi di più