Aleteia logoAleteia logoAleteia
lunedì 04 Marzo |
Aleteia logo
Stile di vita
separateurCreated with Sketch.

Come riprendere il proprio coniuge in pubblico quando sbaglia?

arguing, couple, friend,

By fizkes | Shutterstock

Edifa - pubblicato il 18/07/20

Un commento fuori luogo, delle parole offensive, un comportamento sgradevole verso le altre persone... A volte nostro marito o nostra moglie ci danno motivo d’imbarazzo in pubblico. Dovremmo quindi rimproverarli subito davanti a tutti?

di Marie-Noël Florant

“Mio marito si lamenta perché dice che lo rimprovero severamente in pubblico, ma ritengo che non posso lasciarlo dire delle cose imprecise o offensive per gli altri” confida Louise turbata. “Abbiamo cercato di parlarne, ma ognuno difende la propria posizione. Abbiamo l’impressione di essere in un dialogo tra sordi”. Non vi è mai successo di vivere in una situazione simile e di restare, anche voi, perplessi e un po’ feriti? In effetti, qual è l’atteggiamento giusto quando si sente il proprio coniuge dire delle parole che ci imbarazzano o che possono imbarazzare l’interlocutore perché maldestre, imprecise o violente? Louise ha scelto di reagire immediatamente, preferendo risparmiare l’altra persona, anche se ciò significa subire poi l’ira del marito. Un’ira tra l’altro che non manca mai perché colui che viene rimproverato in pubblico viene attaccato nel suo amor proprio. Ma è questo l’atteggiamento giusto da adottare?

Ascoltare attentamente i sentimenti di ciascuno

Verità o carità? Una non esclude l’altra. È necessario avere una finezza nell’analizzare il momento e la preoccupazione di non ferire gli altri. In questo caso, Louise prova imbarazzo per il comportamento del coniuge e lo rimprovera in pubblico. Ma non avrebbe diritto anche lui alla sua delicatezza? Louise si rende conto che i suoi interventi per “difendere le persone attaccate” sono percepiti come irrispettosi da suo marito e che lui stesso è in imbarazzo di fronte a questo “rinnegamento” in pubblico da parte di sua moglie?

E il marito di Louise si rende conto della gravità di alcune delle sue parole? È cosciente che a volte può essere maldestro e addirittura ferire gli altri? Cerca di capire il punto di vista di sua moglie e la vergogna che a volte prova? Ascoltare attentamente i sentimenti di ciascuno gli permetterà di vedere oltre al proprio ego ferito.

In terzo luogo, occorre ridefinire nuovi modi di vivere in coppia in presenza di altri. Si dice che non bisogna lavare i propri panni sporchi in pubblico. Perché allora non farsi tutte le osservazioni del caso in un secondo momento, una volta arrivati a casa? Parlando insieme con tranquillità, ci si potrà confrontare e capire meglio i limiti da non oltrepassare in società, con il desiderio, come obiettivo finale, di rispettare sempre il comando di Gesù “Amatevi gli uni gli altri”.

Tags:
amorecoppia
Top 10
See More