Ricevi Aleteia tutti i giorni
Solo le storie che vale la pena leggere: leggi la newsletter di Aleteia
Iscriviti!
Aleteia

Come evitare la crisi di coppia? Ecco la regola da adottare fin dall’inizio della relazione

LOVE
Shutterstock | Roman Samborskyi
Condividi

L’indifferenza s’insinua spesso in una coppia, pian piano ma implacabilmente. Per evitare questo, bisogna seguire una semplice regola: mostrate sempre a vostra moglie o a vostro marito quanto è prezioso/a per voi.

di Denis Sonet

Avrete già notato che quando fate capire a vostro marito o a vostra moglie che è importante per voi, ricevete in cambio un’espressione di gratitudine: una parola gentile, un grazie, un sorriso, a volte anche un bacio o un altro gesto tenero. Di questo sguardo amorevole e di questo atteggiamento di ascolto e di premura, Pietro e Maria ne hanno fatto una regola di vita coniugale, dopo la grande crisi che hanno attraversato e che ha rischiato di mettere fine alla loro vita di coppia.

Quando l’isolamento porta all’indifferenza

Hanno tre figli, lui è direttore di un’azienda e lei una guardia di finanza con dei clienti geograficamente sparsi. Ciascuno di loro viveva ormai nella propria bolla di occupazioni e cercavano di affrontare da soli i loro problemi. Partendo dal buon sentimento di non voler infastidire l’altro con delle questioni di cui ciascuno di loro era responsabile, erano arrivati ormai a non lasciare trasparire più nulla delle loro preoccupazioni. Vedendo la loro coppia andare alla deriva, con due vie separate, hanno deciso di chiedere aiuto.

L’isolamento in cui ciascuno di loro si era rinchiuso, li ha fatti diventare a poco a poco quasi indifferenti l’uno all’altro. Cercando di riavvicinarsi, sia in termini di condivisione delle loro esperienze personali, sia in termini di amore intimo, sono stati in grado di creare di nuovo un legame stretto e caloroso, nonostante il pesante fardello delle loro responsabilità reciproche. Uno dei segreti di questa rinascita è stata senza dubbio la particolare premura nel mostrare al coniuge quanto fosse prezioso.

Essere presente all’altro nei dettagli

Non si tratta di risolvere i problemi dell’altro, ma di offrirgli un supporto. Fategli sentire che siete presenti, che lo amate e che può contare su di voi. Spesso sentire che il proprio coniuge è lì, con una presenza amorevole e premurosa, vi aiuterà a superare le difficoltà del momento.

Rivolgersi al proprio marito (o a propria moglie), piuttosto che ignorarlo o addirittura allontanarsi da lui/lei, stabilisce e mantiene il legame affettivo ed intrattiene la relazione d’amore. Ogni gesto che compiremo per l’altro permetterà di riempire il “serbatoio emotivo d’amore” che ci aiuterà ad affrontare le brutte stagioni dei tempi difficili.

D’altra parte, l’essere presenti l’uno per l’altro nei dettagli della vita quotidiana, ancorerà saldamente il vostro rapporto e manterrà l’amore a lungo termine.

Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni