Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
sabato 31 Ottobre |
San Wolfgang di Rägensburg

E’ ora di pensare al cero pasquale

PASCHAL,CANDLE

Fr. Lawrence Lew, O.P. | CC BY-NC-ND 2.0

Anna Ashkova - pubblicato il 30/03/20

Munitevi di un cero che, acceso nella notte di Pasqua, potrà illuminare le vostre preghiere

Acceso all’inizio della Veglia Pasquale il cero simboleggia Cristo Luce del mondo vittorioso sulla morte per la Sua Risurrezione, che poi brucerà per tutto il periodo Pasquale. Si accende anche durante i battesimi per ricordare che i battezzati ricevono la vita dal Cristo Risorto, ed è presente anche ai funerali, dove ricorda il Battesimo e simboleggia la vita eterna. Durante la liturgia Pasquale ad ogni comunità viene dato un grande cero.

In famiglia potete anche prepararne uno e metterlo nel vostro angolo di preghiera. Ricordatevi di ordinarlo subito online, poiché i tempi di consegna potrebbero essere più lunghi del previsto a causa del Covid-19. Non dimenticate di ordinare anche delle piccole candele bianche individuali per ogni membro della vostra famiglia. Fate attenzione quando arriva il pacco, portatelo con i guanti e se possibile aspettate uno o due giorni per aprirlo, sempre con i guanti. Si consiglia vivamente di disinfettarlo successivamente con candeggina o alcol e di fare lo stesso delicatamente con ogni candela.




Leggi anche:
Le api, il cero pasquale… e Pio XII

Decorate il vostro cero

Sul cero Pasquale devono essere utilizzati diversi simboli. Al centro c’è la Croce, sopra l’Alfa e sotto l’Omega, il che significa che Cristo è l’inizio e la fine di tutte le cose, tra le braccia della croce sono inscritti i quattro numeri dell’anno e infine le cinque piaghe di Cristo sono rappresentate per mezzo di grani d’incenso piantati nella cera. Oltre a questi simboli, sul cero può essere rappresentato anche l’Agnello Immolato, l’albero della vita, il fuoco o le virtù teologali, ispirandosi alle miniature o ad altri simboli liturgici.

Potete decorare il vostro cero con vernice acrilica. Per prima cosa disegnate la decorazione completa su carta, che servirà da modello. Su un pezzo di cartone sottile o di carta disegnate i simboli e ritagliateli, posizionate i motivi sul cero e girategli intorno incidendolo leggermente con uno spillo o un ago (questa tecnica è usata dagli iconografi per disegnare i motivi sulla loro tavola). Poi dipingete e colorate i simboli sul cero con pittura acrilica e lasciatelo asciugare.

Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in otto lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, arabo, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
Annalisa Teggi
"Dite ai miei figli che li amo": ecco chi è l...
Lucandrea Massaro
Sale il numero di morti nell'attentato di Niz...
ERIN CREDO TWINS
Cerith Gardiner
“Dio ha senso dell'umorismo”: coppia di genit...
HEAVEN
Philip Kosloski
Preghiera perché un defunto raggiunga la gioi...
EMILY RATAJKOWKSI
Annalisa Teggi
Emily Ratajkowski: scoprirò il sesso di mio f...
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una caus...
Silvia Lucchetti
Rischiava l'amputazione delle gambe. Oggi ha ...
Vedi di più