Aleteia
mercoledì 21 Ottobre |
San Gaspare del Bufalo

Volete porre fine ai litigi nella coppia? Comportatevi cosi!

WEB 3 COUPLE-ARGUMENT

SHUTTERSTOCK

Edifa - pubblicato il 08/03/20

Una frecciatina, un rimprovero ed ecco che i toni si alzano... Tutte le coppie conoscono le piccole irritazioni quotidiane che possono diventare rapidamente un litigio vero e proprio. Tuttavia, c’è una soluzione semplice per gestire le proprie emozioni ed evitare di offendere l'altro.

di Marie-Noël Florant

Molti di noi hanno già vissuto in una coppia la situazione in cui durante una discussione accesa od un litigio, il tono di voce aumenta e le parole offensive escono rapidamente, lasciando una forte tensione nell’aria. Come mai allora, a volte ci permettiamo di usare toni irrispettosi nei confronti di chi ci è vicino, soprattutto del nostro coniuge, quando molto probabilmente non faremmo lo stesso con degli estranei?

La delicatezza, un segreto per vivere bene

La comunicazione con i familiari è una questione di emozioni, che sono alla base del nostro comportamento. Il nostro modo di vedere il mondo ed i nostri rapporti umani sono condizionati dalle nostre emozioni e cambiano se siamo arrabbiati, gelosi, impauriti, innamorati… Quindi reagiamo ancora prima di esserne consapevoli e a volte le nostre emozioni ci mandano “fuori di testa”. Per riavvicinarci ai nostri interlocutori, come il Figliol Prodigo, prendiamoci il tempo di “ritornare in noi stessi”, per prendere coscienza di come siamo implicati in queste situazioni. La rabbia così come la paura sono cattive consigliere e per mantenere il controllo di noi stessi è bene abituarsi a non reagire nel vivo della situazione, dandosi il tempo di fare un passo indietro e di riflettere, di dire alla persona con cui si sta parlando: “Sono molto scosso da quello che ci stiamo dicendo e preferisco aspettare quando sarò più calmo prima di continuare su questo argomento”. La delicatezza nel nostro modo di parlare esprime l’attenzione e il rispetto che portiamo agli altri, ed è tanto necessaria quanto le premure, grandi e piccole, che ci fanno così piacere. Non è forse questo il segreto per vivere bene insieme?

—-
*Marie-Noël Florant è Consulente coniugale e familiare.

Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in otto lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, arabo, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
Aleteia
Gli avvisi divertenti che si leggono nelle pa...
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una caus...
DISNEY, CARTOONS
Annalisa Teggi
Arriva il bollino rosso per Dumbo, gli Aristo...
PADRE PIO
Philip Kosloski
Quando Padre Pio pregava per qualcuno recitav...
Domitille Farret d'Astiès
10 perle spirituali di Carlo Acutis
EUCHARIST
Philip Kosloski
Questa Ostia eucaristica è stata filmata ment...
ARCHANGEL MICHAEL
Gelsomino Del Guercio
La preghiera di protezione contro gli spiriti...
Vedi di più