Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
domenica 20 Giugno |
Beata Vergine Maria Consolatrice
home iconStile di vita
line break icon

Ecco un modo sicuro per aiutare una persona cara in difficoltà

FRIENDS

By Photographee.eu | SHUTTERSTOCK

Edifa - pubblicato il 27/01/20

Quante volte ci siamo sentiti impotenti quando i nostri cari ci hanno detto che sono in difficoltà! Cosa possiamo fare per cambiare qualcosa ed aiutarli a sentirsi meglio?

di Rolande Faure

Osservando la Sacra Scrittura rimaniamo colpiti dal divario tra la piccolezza e la semplicità dei mezzi che Dio usa e gli sviluppi concreti del Suo amore. Quando Abramo si intrattiene in una preghiera audace con Yawhé, invocando la possibile presenza prima di 50 e poi di 10 persone giuste nella città di Sodoma, ottiene che Lot sia salvato (Gen 19). Quando Israele inizia il combattimento nella guerra contro gli Amaleciti, Mosè sale in cima alla collina e lì, nel momento in cui alza le mani nel gesto di preghiera, il suo popolo prevale (Es 17). Non possiamo non citare nel Vangelo, i cinque pani e i due pesci che erano una quantità irrisoria a sfamare la folla eppure sufficiente a Gesù per soddisfare le moltitudini che Lo seguivano (Gv 6).

In una delle apparizioni a suor Faustina Gesù chiede la riproduzione di un’immagine, con la scritta “Gesù, confido in Te!” confidandole: “Presento agli uomini un mezzo con cui possono venire ad attingere grazie alla fonte della Misericordia”. Ciò significa che con questa immagine ed attraverso questa semplice invocazione, vediamo come Dio non cessa mai di intervenire nella storia dell’uomo per dargli coraggio, rafforzarlo nel suo cammino, mostrargli la Sua vicinanza, dirgli tutto il Suo amore ed esaudire la sua preghiera. Sceglie uomini e donne umili che confidano in Lui e si accontentano dei mezzi semplici ma efficaci messi a loro disposizione: la preghiera di intercessione, il rosario, una novena, un pellegrinaggio…

Il Signore ascolta gli umili

Quindi, anche se ci sembra poca cosa in confronto ai disastri che ci vengono segnalati ogni giorno, rispondiamo generosamente agli inviti della Chiesa a pregare per il mondo, la pace, l’unità e alle ispirazioni dello Spirito Santo nel segreto del nostro cuore. Rimaniamo fiduciosi, fedeli alla nostra preghiera, imploriamo la grazia che Dio non smette mai di voler riversare sull’umanità, offriamo le difficoltà che stiamo vivendo e stiamo sicuri che Dio ascolterà le nostre richieste “perché il Signore ascolta gli umili, non dimentica i Suoi consacrati” (Salmo 69). “La preghiera e i sacrifici sono armi invincibili”, ha detto santa Teresa. Teniamo ben presenti le parole di Gesù: “Io sono con voi sempre, fino alla fine del mondo” (Mt 28, 20). Utilizziamo quindi i nostri piccoli mezzi per partecipare attivamente alla venuta del Regno di Dio.

Tags:
solidarieta
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
don Marcello Stanzione
Le confessioni di Mamma Natuzza: “Ho visto i morti, ecco co...
2
conduttore rai 1 diventa prete
Gelsomino Del Guercio
Addio al giornalismo: Fabrizio Gatta, il volto noto di Rai1, dive...
3
MAN HOSPITALIZED,
Silvia Lucchetti
Colpito da ictus: la Madonna di Loreto mi ha salvato ed è venuta ...
4
nun
Larry Peterson
Gesù ha donato a questa suora una preghiera di 8 parole per esser...
5
MATKA TERESA Z KALKUTY
Cerith Gardiner
In caso di necessità, l’efficacissima preghiera da 5 secondi di m...
6
Gelsomino Del Guercio
San Giuseppe sparisce dai Vangeli. Don Fabio Rosini ci svela il &...
7
Lucía Chamat
La curiosa fotografia di “Gesù” che sta commuovendo la Colombia
Vedi di più