Aleteia
martedì 20 Ottobre |
San Paolo della Croce

Non avete tempo per pregare? Questi suggerimenti dovrebbero esservi d’aiuto

Woman - Work - Time - Watch

© MinDof

Woman; Work; Time; Watch; AA5122019

Edifa - pubblicato il 11/12/19

In una società in cui tutto va alla massima velocità, riusciamo ancora a trovare il tempo per pregare? Sì, se utilizziamo i mezzi per farlo. Ecco alcuni suggerimenti per riuscire a pregare tutti i giorni

Le nostre giornate sono ben riempite e trascorrono così velocemente che il tempo e la voglia vengono talvolta a mancare. La stanchezza prende il sopravvento e la preghiera viene spesso dimenticata. Per rompere questo circolo vizioso, ci vuole un po’ di disciplina e di buona volontà.

Decidete di dedicare ogni giorno un momento esclusivo alla preghiera

STRESS
Shutterstock

Se aspettiamo di avere del tempo per pregare, non pregheremo mai. Se invece teniamo alla preghiera, troveremo sempre almeno qualche minuto per essa.

Affidiamo al Signore questo desiderio di pregare

Stockfour / Shuttersock

Dio desidera molto più di noi che Lo incontriamo nella preghiera. Possiamo stare sicuri che Egli risponderà al nostro desiderio, anche se non sarà necessariamente quando e come ce l’aspetteremo noi.

Scegliete in anticipo l’ora per pregare

ALARM CLOCK
Alice-photo I Shutterstock

Se necessario, scrivetelo sulla vostra agenda, la sera prima ad esempio. Dopotutto non è un appuntamento meno importante degli altri.

Non cercate a tutti i costi il momento ideale

POPULISM
Anton Gvozdikov - Shutterstock

Se è possibile, naturalmente, cercate di evitare l’ora della siesta o il momento della giornata in cui la casa diventa più rumorosa. Ma le condizioni ideali non esistono e Dio ne fa a meno: ci può incontrare anche in mezzo al trambusto delle grandi città o nel torpore del primo pomeriggio.

All’ora stabilita, iniziate senza tardare

RÓŻANIEC
Daniel Jedzura | Shutterstock

Di solito, proprio all’ora stabilita per pregare troviamo mille altre attività da svolgere o da terminare. Ci diciamo: “Dai, guardo solo un attimo le e-mail”… ed ecco che ci ritroviamo a guardare un film. Tant’è vero che il momento per la preghiera arriva al termine e noi di fatto non abbiamo ancora iniziato a pregare.

Fissare il tempo da dedicare alla preghiera e attenervisi

PRAY
Shutterstock

Di quanto tempo avrete bisogno? Di dieci minuti, un quarto d’ora o di più? Ciascuno deve valutare a seconda delle proprie possibilità. Tuttavia meglio non essere troppo ambiziosi, soprattutto agli inizi, e cercate di rimanere fedeli: cinque minuti di preghiera quotidiana valgono più di un’ora ogni tanto e anche se abbiamo l’impressione di pregare male, andiamo avanti, infatti gli ultimi minuti possono essere i più importanti.

Moltiplicate i piccoli appuntamenti di preghiera nel corso della giornata

HANDSOME,MAN,DRIVING
Shutterstock

Basta un quarto di secondo per rivolgere il cuore a Dio in macchina, in fila al supermercato, mentre preparate la cena o vi lavate i denti.

Continuate ad avere fiducia, qualunque cosa accada

WOMAN TAKING TIME
Shutterstock

Il peggior nemico della preghiera è lo scoraggiamento!

Fate in modo che tutte le vostre azioni siano preghiera

TEENAGER WORKING
Shutterstock

Sant’Ignazio di Loyola diceva che “l’uomo non serve Dio solo quando prega”. Questo significa che ogni azione può essere preghiera ed è così che possiamo “trovare Dio in ogni cosa”. Allora anche nei giorni in cui non abbiamo tempo di fermarci per recitare una lunga preghiera, rendiamo grazie a Dio per tutto ciò che abbiamo e diciamoGli: “Signore, tutto il mio lavoro di oggi Te lo offro”.

Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in otto lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, arabo, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Tags:
preghiera
Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
EUCHARIST
Philip Kosloski
Questa Ostia eucaristica è stata filmata ment...
Aleteia
Gli avvisi divertenti che si leggono nelle pa...
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una caus...
Religión en Libertad
Lo jihadista non è riuscito a decapitarmi: “C...
Domitille Farret d'Astiès
10 perle spirituali di Carlo Acutis
BLESSED CHILD
Philip Kosloski
Coprite i vostri figli con la protezione di D...
PADRE PIO
Philip Kosloski
Quando Padre Pio pregava per qualcuno recitav...
Vedi di più