Aleteia
domenica 25 Ottobre |
Santi Crispino e Crispiniano

Cosa fare per non essere più single

Antonio Guillem / Shutterstock

Edifa - pubblicato il 27/10/19

Non vuoi più stare da solo e vuoi trovare la tua anima gemella? Ecco alcuni suggerimenti che ti saranno molto utili

di padre Pascal Idea

Hai sviluppato delle abitudini da persona single? Dubiti delle tue tecniche di seduzione e non sai più come relazionarti con l’altro sesso? Un piccolo aiuto non ti farà del male. Scopri alcuni ottimi consigli che ti aiuteranno a trovare l’amore con la “A” maiuscola.

1. Crea delle amicizie gratuite e cerca di capire se c’è un po’ di egoismo in te. “Sì, vengo alla tua festa” e dentro di te pensi, “a meno che non trovi qualcosa di più divertente da fare.” Un altro esempio: Davide confida tutte le sue preoccupazioni, soprattutto quelle di cuore, a Giulia che ne rimane colpita e comincia a provare dell’affetto. Finché un giorno, senza preavviso, Davide annuncia: “A proposito, sai, mi sono fidanzato con Chiara.” Davide non capirà perché Giulia, ferita, non verrà al loro matrimonio.

2. Sviluppa la tua interiorità. Smettila di rifugiarti nel lavoro e di moltiplicare le serate. Sappi rimanere almeno una sera alla settimana da solo a casa tua senza chiamare o andare sui social network, per poter fare il punto della situazione.

3. Altri single hanno bisogno di sentire il consiglio opposto: esci da te stesso e da casa tua, smettila di tornare dai tuoi ogni fine settimana, di giustificare la tua solitudine e di fuggire dagli altri.

4. Interrompi le fughe spirituali, del tipo: “Io mi prendo cura del Signore, Lui si prende cura di trovarmi un marito (o una moglie)”. Se fossi disoccupato, cosa faresti? Cercheresti attivamente un lavoro. L’abbandono alla Provvidenza non è un abbandono delle nostre responsabilità: “Ciò che puoi fare, fallo. Ciò che non puoi fare, affidalo alla misericordia di Dio”, si legge nella Didaché, un testo cristiano del primo secolo. Inoltre, lo scrittore francese la Fontaine disse: “Aiutati che il cielo ti aiuta!”.

5.  Non immaginarti il compagno ideale sulla base delle qualità dei vostri migliori amici o familiari: l’intelligenza del primo, la bellezza del secondo, la spiritualità del terzo. Accetta che l’altro possa essere imperfetto. Smettila di idealizzare il matrimonio, frequentando altre coppie. Siamo fatti per rischiare e non per trattenerci.

6. Prenditi del tempo per rileggere la tua storia. Non si è single a 35-40 anni senza motivo. Questo non significa che sei colpevole. Ma ridurre tutto ad un problema sociale non è giusto.

7. Se hai conosciuto dei fallimenti, e ancor più se noti di accusare l’altro (l’altro sesso), ecc., la tentazione potrebbe essere quella di reprimere un passato troppo doloroso. L’unico atteggiamento vero e liberatorio è quello di prendere coscienza del lutto da fare e del perdono da concedere. Questo non può essere fatto in un solo giorno e senza l’aiuto di Dio.

8. Insieme alla paura di soffrire (di nuovo), vi è la paura della novità che paralizza la persona single. Osa muoverti, apriti ad altre reti di relazioni, ecc. Questi piccoli cambiamenti potrebbero preparare a qualcosa di grande (il matrimonio).

9. Infine, l’obiettivo della tua vita non è il matrimonio, per quanto bello possa essere, ma l’unione con Cristo. Cioè, essere amati e amare. Vai dal Padre per lasciarti amare e confortare. A tua volta, avrai amore in sovrabbondanza che potrai dare ad altri. Un giorno senza aver incontrato più di un amico, è un peccato; un giorno senza aver amato nel nome di Gesù, è un vero spreco. “Alla fine della nostra vita, saremo giudicati in base all’amore”, diceva San Giovanni della Croce. Chi sa, quando verrà questa sera della vita?

Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in otto lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, arabo, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Tags:
coppiasingle
Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
Camille Dalmas
Il montaggio dietro alla discussa frase del p...
Gelsomino Del Guercio
Scomunicato Vlasic, ex padre spirituale dei v...
POPE FRANCIS AUDIENCE
Gelsomino Del Guercio
La fake news sul Papa che giustifica le union...
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una caus...
fedez don alberto ravagnani
Gelsomino Del Guercio
Fedez e don Alberto Ravagnani: confronto su s...
Padre Fortea exorcista
Francisco Vêneto
Il demonio e le chiese date alle fiamme: per ...
ARCHANGEL MICHAEL
Gelsomino Del Guercio
La preghiera di protezione contro gli spiriti...
Vedi di più