Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

Iscriviti alla Newsletter

Aleteia
Condividi

“Guardate come si amano!”

Come sostenere i cristiani in Medio Oriente che contano su Aleteia

Se Aleteia alimenta la fede di milioni di cristiani in tutto il mondo, l’edizione araba ha un posto speciale nella nostra missione. Ogni giorno lavoriamo con impegno per sostenere il nostro giornalismo attraverso la pubblicità e i contributi di alcuni sostenitori, ma per la nostra edizione araba non basta.

Questo non può fermarci.

Ad Aleteia crediamo di avere un ruolo fondamentale per incoraggiare i nostri fratelli e le nostre sorelle in Medio Oriente. Molti lettori della nostra edizione araba sperimentano personalmente sfide inimmaginabili alla loro fede o sono preoccupati per persone care che sono costrette a farlo. Sono pochi i riferimenti a cui possono volgersi per trovare una comunità che li sostenga nella nostra famiglia globale. Non esistono molti siti web impegnati a promuovere la loro speranza facendo concentrare cuori e menti su ciò che è vero, onesto, giusto, puro, bello e ammirevole.

 

Nella Chiesa delle origini, Tertulliano ci dice che i pagani erano colpiti dalla testimonianza dell’amore cristiano. “Guardate come si amano!”, dicevano. Noi di Aleteia cerchiamo di viverlo ogni giorno. Anche se è in difficoltà a livello finanziario, l’edizione araba andrà avanti e non perderà la speranza – ma abbiamo bisogno del vostro aiuto. Chiediamo ai nostri lettori di contribuire anche solo con un dollaro per sostenere il lavoro dell’edizione araba per il resto di quest’anno. Con appena 98.000 dollari possiamo raggiungere e incoraggiare 5 milioni di fratelli e sorelle cristiani nei Paesi arabi.

PER FAVORE, AIUTATECI ORA!