Ricevi Aleteia tutti i giorni
Le notizie che non leggi altrove le trovi qui: inscriviti alla newsletter di Aleteia!
Iscriviti!

Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

iscriviti

Aleteia
PRAY,REFUGEES
AFP
Condividi

Unisciti alla catena mondiale di preghiera per i cristiani in Medio Oriente

Totale degli impegni di preghiera
Preghiere totali stimate

“Possiamo rinunciare a tutto, ma non alla fede.
Pregate per noi e noi per voi!”.

Questo è il messaggio che riceviamo ogni giorno dai cristiani di Iraq, di Siria e di altri paesi del Medio Oriente, che in questi anni sono stati perseguitati per aver commesso un solo crimine: essere cristiani.

Per svegliare il mondo dall’indifferenza, Papa Francesco ha convocato il 7 luglio a Bari un incontro ecumenico di preghiera con la partecipazione dei patriarchi e capi di Chiese e comunità cristiane del Medio Oriente.

“Vi chiedo una cosa: quanti di voi pregano per i cristiani perseguitati?”, ha già detto Papa Francesco esortando l’impegno dei cristiani. “Fatelo con me, perché sperimentino il sostegno di tutte le Chiese e comunità, attraverso la preghiera e l’aiuto materiale”.

Ma la preghiera non è qualcosa di teorico. Preghiera è un impegno molto concreto. Per dare vita all’esortazione del Papa, Aleteia ti offre la possibilità di poter far parte di questa catena mondiale di preghiera per i cristiani perseguitati.

Durante questo mese di giugno, fai tua la preghiera che ha scritto il vescovo iracheno monsignor Saad Sirop Hanna, sequestrato per quasi un mese dall’ISIS.

https://youtu.be/YR6YWHatfWw

Inserite le vostre preghiere