Aleteia logoAleteia logoAleteia
lunedì 04 Marzo |
Aleteia logo
Spiritualità
separateurCreated with Sketch.

Preghiera contro il maligno invocando il sangue di Gesù

pray

fizkes | Shutterstock

Gelsomino Del Guercio - pubblicato il 13/02/23

“Invochiamo il tuo preziosissimo Sangue perché purifichi in noi tutto ciò che è impedito, legato, maleficato, fatturato e tutto ciò che nella nostra ereditarietà ha dato potere a satana di disturbarci”

Malefici, impedimenti, legami perversi e pericolosi: una preghiera prova a spezzare le azioni del maligno, invocando il preziosissimo Sangue di Gesù.  La riportano Pino Di Missaglia e Don Marcello Stanzione nel libro “Preghiere di guarigione e liberazione nella malattia” (Editrice Ancilla).

Preghiera

Signore Gesù, ci mettiamo ai piedi della tua croce, perché, guidati dallo Spirito Santo che non ha spazio e tempo, possiamo rinnovare in questo momento tutti i meriti del tuo sacrificio gradito al Padre e godere di tutti i benefici. 

Invochiamo il tuo preziosissimo Sangue perché purifichi in noi tutto ciò che è impedito, legato, maleficato, fatturato e tutto ciò che nella nostra ereditarietà ha dato potere a satana di disturbarci, e rinunciamo ad ogni spirito che ha assunto qualche potere su di noi.

Gesù, Ti chiediamo di rivelarci i peccati nostri e dei nostri antenati che non sono stati ancora perdonati, perché, invocando la tua immensa misericordia, possiamo recidere con la spada del tuo Spirito tutti i legami ereditari passati che permettono al maligno di avere qualche potere su di noi.

Ora, per l’autorità che Tu, o Gesù, hai dato a coloro che credono, per intercessione di Maria Santissima, degli Angeli, dei Santi, di San Giuseppe e di San Pio da Pietrelcina, Ti chiediamo di legare alla tua croce ogni potere degli spiriti maligni che ci tormentano di notte e di giorno. 

II vostro tempo è terminato, bestie infernali, ora non potete più insidiarci, perché Gesù vi ricaccia nell’inferno a dove non potete più ritornare per disturbarci. Mettiamo il sigillo dello Spirito Santo alle sue porte, perché, come luce, impedisca a tutto ciò che è tenebra di passare. Invochiamo lo Spirito Santo, che al momento della creazione, nell’ordine di Dio Padre, ha creato ogni cosa buona, perché trapassi con la sua luce ogni oggetto e materia che è stata maleficata da persone malvagie e cattive, operatori d’iniquità, maghi, streghe, operatori di voodoo e sette sataniche.

Ti preghiamo, Padre, di annullare con la luce dello Spirito Santo ogni artificio, magia, legatura, maleficio, fattura, maledizione, perché «la luce splende nelle tenebre… e a quanti hanno accolto Gesù ha dato il potere di diventare figli di Dio… e ricevere grazia su grazia» (Gv 1,5.12.16).

Un momento di meditazione 

Ora, per rendere efficace la preghiera contro l’azione del maligno, chiediamo allo Spirito Santo di penetrare nel nostro corpo, nella nostra mente, nel nostro cuore e nel nostro spirito, perché quanto è in noi sia purificato dalla sua luce, e tutto ritorni nell’ordine e nell’armonia che Dio Padre ha voluto per noi, per farci riacquistare l’integrità fisica, psichica e spirituale e per farci crescere nella fede che Gesù è il Signore della nostra vita. Invochiamo la misericordia di Dio per quanti hanno operato il male su di noi: benediciamoli, perché si convertano e siano impediti nel loro potere malefico.

Invocazione conclusiva della preghiera 

Ti lodiamo e Ti ringraziamo, Dio santo e onnipotente, perché Tu ascolti sempre la preghiera dei tuoi amati figli che Ti invocano. A Te la lode, l’onore e la gloria per tutti i secoli dei secoli. Amen.

Tags:
maleficiopreghieraspiriti maligni
Top 10
See More