Aleteia logoAleteia logoAleteia
venerdì 27 Gennaio |
Sant'Angela Merici
Aleteia logo
Spiritualità
separateurCreated with Sketch.

Solo se confidi in Gesù puoi affrontare ogni tipo di lupo

Grey Wolf (Canis lupus) Behind Tree – captive animal

© Holly Kuchera / Shutterstock

don Luigi Maria Epicoco - pubblicato il 25/01/23

Noi non siamo forti in noi stessi, ma siamo forti se confidiamo in Dio. Persino un agnello se confida in Gesù può passare indenne davanti a un branco di lupi.

Vangelo di giovedì 26 gennaio

Dopo questi fatti il Signore designò altri settantadue discepoli e li inviò a due a due avanti a sé in ogni città e luogo dove stava per recarsi. Diceva loro: «La messe è molta, ma gli operai sono pochi. Pregate dunque il padrone della messe perché mandi operai per la sua messe.  Andate: ecco io vi mando come agnelli in mezzo a lupi; non portate borsa, né bisaccia, né sandali e non salutate nessuno lungo la strada. In qualunque casa entriate, prima dite: Pace a questa casa. Se vi sarà un figlio della pace, la vostra pace scenderà su di lui, altrimenti ritornerà su di voi. Restate in quella casa, mangiando e bevendo di quello che hanno, perché l’operaio è degno della sua mercede. Non passate di casa in casa. Quando entrerete in una città e vi accoglieranno, mangiate quello che vi sarà messo dinanzi, curate i malati che vi si trovano, e dite loro: Si è avvicinato a voi il regno di Dio. (Luca 10,1-9)

La condizione di una persona che vuole prendere davvero sul serio il Vangelo è questa descritta da Gesù nel Vangelo di oggi:

Andate: ecco io vi mando come agnelli in mezzo a lupi; non portate borsa, né bisaccia, né sandali e non salutate nessuno lungo la strada.

Chi vive in conseguenza a quello che gli insegna il Vangelo si trova a dover fronteggiare con la debolezza dell’agnello la forza da lupo che solitamente il mondo ha intorno a lui.

Ma tutti sappiamo che gli agnelli fanno sempre un brutta fine quando hanno a che fare con dei lupi affamati. Eppure è proprio su questo dettaglio che Gesù chiede un atto di fede. Noi non siamo forti in noi stessi, ma noi siamo forti se confidiamo in Lui.

Persino un agnello se confida in Gesù può passare indenne davanti a un branco di lupi. Questo confidare è la definizione più bella di umiltà. Gli umili sono quelli che si fidano totalmente di Dio.

Non si fidano di se stessi, della propria borsa cioè delle proprie capacità, dell’armamentario delle furbizie che possono tenere nelle loro bisacce, dei propri sandali e nemmeno della simpatia di chi possono incontrare lungo la strada.

Gli umili si fidano solo di Dio e di ciò che Dio opera dentro la loro vita attraverso Suo Figlio Gesù. Quest’opera misteriosa che agisce in noi è la potenza dello Spirito Santo.

Ci accorgiamo che lo Spirito è all’opera in noi perché senza nessuna spiegazione umana troviamo la forza per mettere il passo successivo. Senza vita spirituale (cioè quest’azione potente dello Spirito in noi) ci rimangono solo i lupi e le ovvie conseguenze. 

Tags:
dalvangelodioggidiscepolidon luigi maria epicocovangelo
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

IT_3.gif
Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Affida le tue intenzioni di preghiera alla nostra rete di monasteri


Top 10
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni